/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2019, 09:01

Tre morti nell'incidente in offshore a Venezia: l'equipaggio era partito ieri da Montecarlo per tentare un record (Video)

E' morto il pilota Fabio Buzzi e due inglesi. Ferito gravemente anche Mario Invernizzi.

Tre morti nell'incidente in offshore a Venezia: l'equipaggio era partito ieri da Montecarlo per tentare un record (Video)

Erano partiti dal Principato di Monaco, a bordo di un offshore, per sfidare il record della Montecarlo-Venezia. Si tratta delle 3 persone che sono morte mentre una quarta è rimasta ferita, nell’incidente avvenuto ieri sera nella città lagunare.

Sembra che lo scafo si sia schiantato poco fuori dalla bocca del porto, intorno alle 21. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i mezzi della Capitaneria di Porto. Nell’incidente è morto Fabio Buzzi, detentore di numerosi record nell'offshore mentre le altre due vittime sono due piloti inglesi. Nel terribile schianto è rimasto ferito in modo grave un altro pilota italiano, Mario Invernizzi, ora in ospedale.

L’imbarcazione, lunga circa 20 di metri e capace di raggiungere i 130 km/h di velocità, era partita ieri da Montecarlo alle 11, nel tentativo di battere il record della traversata. L’incidente è avvenuto vicino al traguardo, al Lido.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium