/ Attualità

Attualità | 17 settembre 2019, 13:45

Riva Ligure: domenica consiglio comunale in piazza per la consegna della cittadinanza onoraria al corpo delle Capitanerie di Porto

Sarà l'occasione per la consegna delle benemerenze cittadine, a persone ed associazioni. Inoltre sarà la perfetta chiosa per la settimana di festeggiamenti dedicata al santo patrono San Maurizio Martire.

Riva Ligure: domenica consiglio comunale in piazza per la consegna della cittadinanza onoraria al corpo delle Capitanerie di Porto

Domenica sarà una giornata di grande festa per Riva Ligure con la consegna della chiave della città, simbolo della cittadinanza onoraria, al Corpo delle Capitanerie di Porto. La cerimonia si terrà contestualmente ad un consiglio comunale solenne che si terrà il 22 settembre, in piazza Matteotti, a partire dalle 21.15.

Durante la serata si assisterà anche alla consegna delle benemerenze cittadine 2019. Quest'anno riceveranno il riconoscimento:
- i volontari che hanno realizzato il carro fiorito per Sanremo in fiore 2019;
- le associazioni cittadine impegnate nella valorizzazione delle tradizioni marinare e degli sport nautici (5 fuochi, windsurf & wellness, Jakurrpa).

Inoltre non mancherà il premio Riva Ligure che viene dato per l'iniziativa o la manifestazione che si contraddistingue in campo turistico sociale e delle tradizioni. Quest'anno andrà all'associazione M'Importa, per la pulizia delle spiagge libere della provincia di Imperia.

Ulteriori riconoscimenti riguarderanno l'ambito scolastico e saranno dati a:

- i docenti o i collaboratori della scuola andati in pensione;
- gli studenti meritevoli della scuola primaria e secondaria di primo grado;
- la classe 4ª per il concorso nazionale Glassman;
- gli alunni ed i docenti della scuola Pertini con la consegna delle borracce personalizzate dal Comune (LEGGI LA NOTIZIA QUI), per il conseguimento della bandiera verde.

L'INTERVISTA AL SINDACO GIORGIO GIUFFRA



Il 'Mare e l'ambiente' sono il tema scelto quest'anno per questo consiglio comunale e non poteva essere altrimenti. Il mare perchè dopo 25 anni abbiamo conquistato la bandiera blu e l'ambiente perchè stiamo confermando livelli d'eccellenza su scala regionale per quanto riguarda la raccolta differenziata, attestata oltre l'80%, anche nel mese di agosto” - spiega il sindaco Giorgio Giuffra.

“Durante la serata parteciperanno molte autorità e per l'occasione della consegna della cittadinanza onoraria al corpo delle Capitanerie di Porto, sarà presente l'Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, accompagnato dal direttore marittimo della regione Liguria, l'Ammiraglio Nicola Carlone e dal comandante provinciale della Capitaneria di Porto Giuseppe Semeraro. - aggiunge Giuffra - Questa festa è la festa di tutta la comunità di Riva Ligure. Mostreremo la parte migliore di questo comune, mettendo in risalto le eccellenze, riconoscendo i meriti e quindi sono ben onorato di essere il sindaco che celebrerà questa manifestazione. Spesso e volentieri fare il sindaco è un onere in questo caso è un onore perchè rappresenterò la comunità in un momento così importante".

Il consiglio comunale solenne e la conseguente cerimonia, chiuderà la settimana di festeggiamenti per il Santo Patrono di Riva Ligure, San Maurizio Martire. Tanti gli eventi collaterali che accompagneranno la comunità rivese in un lungo cammino che culminerà domenica con la Santa Messa celebrata alle 18, cui seguirà la tradizionale processione.

Il giorno antecedente, sabato 21 settembre, ci sarà un altro appuntamento tradizionale, 'A Çena de San Muissiu', a partire dalle 19.45 in via Nino Bixio. Una lunghissima tavolata lungo le vie del centro storico e che ogni anno vede la partecipazione di almeno 350 persone.

Un momento di fratellanza importante dove si vive lo spirito di comunità con gli amministratori che si rimboccano le maniche e servono ai tavoli. Un'iniziativa con una finalità perchè tutte le associazioni che aderiscono destinano i proventi della serata ad uno scopo benefico. Quest'anno il ricavato andrà ad attività sociali o inerenti il comune di Riva Ligure” - commenta il primo cittadino.

L'ultima novità è arrivata poche ore fa. Domenica, in occasione delle giornate europee per il patrimonio, ci sarà la visita guidata alla Basilica di Capo Don ed agli scavi archeologici, dalle 14 alle 18. Un'opportunità resa possibile grazie alla Soprintendenza e tramite il MiBact (Ministero per i Beni e le Attività Culturali). In contemporanea, il Comune garantirà l'apertura del SEM, Spazio Espositivo Multimediale. “Sarà una festa nella festa ed un bel segnale di attenzione. Ringrazio la soprintendenza ed in particolare il funzionario Stefano Costa” - chiosa Giuffra.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium