/ Politica

Politica | 15 settembre 2019, 14:55

Ventimiglia: ragazzina molestata, la solidarietà della coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia Deborah Mognol

"Spero di tutto cuore che le autorità competenti riescano a far sì che simili episodi vadano poco alla volta a sparire"

Deborah Mognol

Deborah Mognol

"Spero di tutto cuore che le autorità competenti, che svolgono già, specie nella nostra città di confine, un ottimo lavoro, riescano a far sì che simili episodi vadano poco alla volta a sparire". 

A Ventimiglia, Deborah Mognol, coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia ha espresso totale solidarietà e vicinanza alla famiglia della ragazzina molestata, a nome suo e degli iscritti al partito.

i“Fatti come questi mi deprimono, prima di essere una dirigente di partito sono una mamma e quando sento vicende di questo genere il primo pensiero va ai nostri figli. Dobbiamo sentirci liberi e sicuri di girare per la nostre vie senza dover continuamente girar la testa per vedere se qualcuno ci può creare fastidi. Rimango a disposizione della famiglia per qualsiasi cosa”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium