/ Attualità

Attualità | 14 settembre 2019, 11:32

Albenga: Osteria del Tempo Stretto tutti esauriti i posti disponibili per la serata dedicata al “Peperone”

Applausi per il menù speciale preparato dai “Peperon Ambassador” Lorenza Giudice, Cinzia Chiappori e Stefano Pezzini con le 5 varietà di peperoni di Carmagnola

Albenga: Osteria del Tempo Stretto tutti esauriti i posti disponibili per la serata dedicata al “Peperone”

Per celebrare il Peperone di Carmagnola, vera eccellenza piemontese, Cinzia Chiappori, insieme ai colleghi savonesi Lorenza Giudice e Stefano Pezzini, recentemente insigniti del diploma di “Peperone Ambassador” hanno preparato una cena dove il peperone di Carmagnola è stato assoluto protagonista di tutto il menù. Ecco i piatti preparati con le cinque varietà di peperoni prodotti dal Consorzio del Peperone di Carmagnola:

 uovo peperino;

peperone grigliato, brus e tapenade;

involtino no spreco;

risotto peperoni e burrata;

il branda va in Piemonte;

crostata di peperoni con cassata ligure con peperoni canditi di Carmagnola.

Ricordiamo le cinque varietà di peperoni di Carmagnola: quello quadrato, che presenta una forma cubica e quattro punte; il peperone quadrato allungato più piccolo ma con una buccia spessa, che si asporta facilmente dopo la cottura; il Corno o Lungo che ha forma allungata, come quella di un corno e un sapore dolce e croccante; il Trottola a forma di cuore e con una piccola punta che lo rende simile a una trottola e il Tomaticot dalla forma tondeggiante e leggermente schiacciata ai lati, proprio come un pomodoro molto croccante e dal gusto delicato.

Gli chef utilizzando i peperoni delle cinque varietà del Consorzio realizzeranno piatti originali e dove il protagonista assoluto sarà appunto questo ortaggio.

“L’esperienza di questo menù realizzato a sei mani è stata molto interessante e siamo contenti che il pubblico abbia apprezzato la proposta gastronomica che prevedeva piatti nuovi e originali appositamente studiati per esaltare le caratteristiche del peperone con contaminazioni di prodotti e cucina ligure in un mix di tradizione e innovazione  – dichiara Cinzia Chiappori dell’Osteria del Tempo di Albenga – e per questo voglio ringraziare Lorenza e Stefano per la disponibilità ed il personale di sala che con impegno e professionalità ha contribuito al successo della serata. Ed un grande ringraziamento per i clienti che sono intervenuti numerosi ed hanno apprezzato tutti i piatti  proposti”.

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium