/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 11 settembre 2019, 15:31

Sanremo: sulla pista ciclabile tornano le colonnine di sicurezza, in arrivo anche una sessantina di telecamere in HD. C’è l’ok della Giunta

Sanremo aderisce, in qualità di capofila, al bando regionale insieme ai Comuni di Taggia e Ospedaletti

Sanremo: sulla pista ciclabile tornano le colonnine di sicurezza, in arrivo anche una sessantina di telecamere in HD. C’è l’ok della Giunta

La Giunta matuziana ha dato seguito al protocollo siglato a luglio tra i Comuni di Sanremo, Taggia e Ospedaletti per implementare gli interventi a favore della sicurezza. Le tre amministrazioni (con Sanremo Comune capofila) aderiranno al bando regionale che permetterà un investimento di circa 60 mila euro.

Sanremo userà la propria parte per installare lungo la pista ciclabile le colonnine di sicurezza che saranno collegate 24 ore su 24 con il comando di Polizia Municipale. Era uno dei punti del programma elettorale del ‘Biancheri-bis’ e ora entra nel vivo. Le colonnine andranno a sostituire quelle vecchie, ormai in disuso, e permetteranno di contattare le forze dell’ordine semplicemente schiacciando un bottone. Al progetto hanno lavorato in sinergia il sindaco Alberto Biancheri e il presidente del consiglio Comunale Alessandro Il Grande.

Ma il progetto per la sicurezza della pista ciclabile non si ferma alle colonnine. In questi giorni è aperto il bando per il nuovo lotto di telecamere in HD da installare sul territorio comunale. Ne arriveranno 130 in città e l’amministrazione ha deciso di destinarne una sessantina agli otto chilometri di pista ciclabile di propria competenza. Ovviamente ogni colonnina sarà dotata di telecamera dedicata in modo che l’operatore possa vedere in tempo reale ciò che sta accadendo al momento della chiamata. In questo modo, tra colonnine e telecamere, il tratto sanremese di pista ciclabile sarà in piena sicurezza.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium