/ Attualità

Attualità | 10 settembre 2019, 11:59

Gemellaggio Bordighera-Neckarsulm, Ramoino "Mi auguro che si rinnovi sempre senza porsi limiti" (Foto)

“Nel bagaglio più prezioso che riporto a casa ci sono le persone che ho incontrato in questa visita: il mio grazie più autentico è per loro, che ci hanno accolto con il cuore, regalandoci una profonda soddisfazione.

Gemellaggio Bordighera-Neckarsulm, Ramoino "Mi auguro che si rinnovi sempre senza porsi limiti" (Foto)

Il gemellaggio comunale europeo è la forma più visibile di cooperazione tra comunità civiche, dichiarata con orgoglio all'ingresso del proprio territorio comunale. Dal 1963, il sodalizio della città di Bordighera con quella tedesca di Neckarsulm, risponde alle vicendevoli aspettative di sincera e profonda amicizia.

Il gemellaggio è stato riconfermato con la recente visita del  Presidente del Consiglio Comunale e del Consigliere del Gruppo  Misto, Giovanni Ramoino. Tre giornate intense (dal 6 al 9 settembre), trascorse tra incontri, visite e momenti di allegra  convivialità.

“Un buon gemellaggio, che dura da 56 anni – ha detto il Consigliere Giovanni Ramoino - deve necessariamente superare la prova del tempo: il conoscersi deve essere continuamente rinnovato. I legami di amicizia e solidarietà richiedono conoscenza, scambio e scoperta reciproca, per rafforzarsi nel tempo. Con questo spirito abbiamo rappresentato, in questi giorni, la nostra comunità a Neckarsulm. Abbiamo anche rinnovato un'amicizia longeva, portata avanti con tanta passione, patrimonio ormai della nostra reciproca storia”.

“Nel bagaglio più prezioso che riporto a casa – prosegue - ci sono le persone che ho incontrato in questa visita: il mio grazie più autentico è per loro, che ci hanno accolto con il cuore, regalandoci una profonda soddisfazione. L'augurio è che il nostro gemellaggio si rinnovi senza porsi limiti, sperimentando nuovi traguardi che  contribuiscano a legare ulteriormente sul piano culturale, sociale  ed economico, le nostre comunità, realizzando insieme esperienze di crescita e vicinanza”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium