/ Attualità

Attualità | 25 agosto 2019, 10:50

Riva Ligure: ultimo incontro di “Sale in Zucca” lunedì prossimo 26 agosto con Barbara Ronchi della Rocca ed il tema “Leonardo da Vinci a tavola”

Ultimo appuntamento di una edizione record della rassegna. La soddisfazione dell'assessore al Turismo Francesco Benza

Riva Ligure: ultimo incontro di “Sale in Zucca” lunedì prossimo 26 agosto con Barbara Ronchi della Rocca ed il tema “Leonardo da Vinci a tavola”

La rassegna letteraria, promossa dall’Amministrazione comunale di Riva Ligure in collaborazione con la casa editrice Zem, con la direzione artistica del giornalista Claudio Porchia termina lunedì 26 agosto alle ore 21.15 con “Leonardo a tavola” conferenza di Barbara Ronchi della Rocca

L'icona del galateo, che ha recentemente firmato la cena evento che si è svolta con grandissimo successo a Villa Ormond, racconterà i piatti , i banchetti e le buone maniere ai tempi di Leonardo da vinci in occasione del 500 anniversario della sua morte. Il genio italiano ha espresso la sua modernità anche nell’ambito gastronomico come straordinario autore di ricette, ideatore di macchine per cucinare ed innovatore sceneggiatore di banchetti e cerimonie. Un’occasione imperdibile per una serata all’insegna della cultura e della storia che prevede anche la presentazione del libretto “La tavola di Leonardo” scritto dalla giornalista in collaborazione con Claudio Porchia e illustrazioni di Tiziano Riverso.

Alla serata parteciperanno anche alcuni figuranti della compagnia diretta da Massimo Ratti.

“In questa edizione della rassegna – commenta l’assessore al Turismo Francesco Benza – gli incontri non si sono svolti solo nel mese di agosto, ma anche nel mese di luglio, riscuotendo sempre un grande successo. Riva Ligure ha una relazione forte con la cultura, e la filosofia su cui poggia la manifestazione non è la semplice presentazione di un libro, ma il confronto con i temi del nostro tempo, con esperienze di vissuto e visioni diverse del mondo, affrontando temi diversi e alternando autori nazionali insieme ad autori locali”

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium