Leggi tutte le notizie di DICA 33 ›

Attualità | 24 agosto 2019, 07:17

Imperia: vent'anni di Combricola del Blasco, questa sera il super concerto alla Notte Bianca. Kikko Sauda "Sarà un'emozione unica"

Kikko canterà i pezzi storici e più recenti del grande Vasco con diversi membri della sua band che negli anni lo hanno accompagnato. Oltre a questi Andrea Innesto e Andrea Braido

Imperia: vent'anni di Combricola del Blasco, questa sera il super concerto alla Notte Bianca. Kikko Sauda "Sarà un'emozione unica"

Vent'anni fa iniziava l'avventura di Kikko Sauda e della sua Combricola del Blasco. Partendo da Imperia, città dove Kikko è cresciuto, la tribute band di Vasco Rossi si è fatta strada in tutta Italia arrivando a fare concerti con migliaia di persone tra il pubblico.

Così sarà anche questa sera alla Notte Bianca di Imperia, lì dove tredici anni fa il gruppo suonò quasi da emergente e dove oggi torna per festeggiare la doppia decade. In piazza Mameli, a partire dalle 22.30 e per circa due ore e mezza, Kikko canterà i pezzi storici e più recenti del grande Vasco insieme a diversi membri della sua band che negli anni lo hanno accompagnato. Oltre a questi Andrea Innesto, detto Cucchia, e Andrea Braido rispettivamente sassofonista e chitarrista della band ufficiale di Vasco.

"Siamo nati nel '99 e a Imperia abbiamo fatto la prima edizione della Notte Bianca e abbiamo poi festeggiato i dieci anni di attività – spiega Kikko a Imperianews. Adesso torniamo con il ventesimo anniversario, vent'anni di crescita che ci hanno portato ad arrivare a coprire tutta l'Italia. Nonostante ciò ci tenevo particolarmente a festeggiare questa importante ricorrenza proprio nella piazza dove sono cresciuto perché i miei abitano lì, e io ci ho abitato da bambino e credo sia una bellissima combinazione".

Sul palco con te saliranno tanti membri storici della Combricola dal '99 a oggi, un'emozione aggiuntiva? 
Sì sicuramente. Lo spettacolo sarà così fatto: ci sarà l'esibizione della prima Combricola con i componenti della primissima band, quando siamo nati insomma. Poi ci sarà un mix di altri musicisti che si sono alternati negli anni e a concludere ci sarà la mia attuale band con i componenti di oggi. Avremo inoltre come ospiti Andrea Innesto con il sax, storico di Vasco, e Andrea Braido che è stato il chitarrista nei tour che personalmente preferisco 'Liberi Liberi, 'Fronte del palco' e 'C'è chi dice no' oltre a 'Rock sotto l'Assedio'. Abbiamo scelto loro due perché con un sax e una chitarra si completa perfettamente la band senza, diciamo così, sostituire nessuno dei miei. Braido è davvero un marziano, un musicista pazzesco di un altro pianeta mentre 'Cucchia' oltre alla simpatia è un sax che colora il tutto e ha suonato con Vasco circa 40 anni”

Vent'anni di attività, ti aspettavi un successo simile quando siete partiti?
Sinceramente avevo il sogno, non tanto l'obiettivo. Adesso devo dire che è andato anche un po' al di là delle aspettative. Quest'estate, forse per il ventesimo o forse per altre ragioni, abbiamo fatto soltanto palchi con almeno un migliaio di persone sotto. È stata una grandissima stagione, pochi giorni fa ad esempio siamo andati ad Ancona e c'erano circa seimila persone, siamo andati a Varese e ne avevamo seimilatrecento. Questi numeri sono grandi soddisfazioni”.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 21 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium