/ Cronaca

Cronaca | 24 agosto 2019, 07:39

La Fortezza tra Bussana ed Arma di Taggia assediata dal degrado, ragazzini si sporgono e sporcano l'intera area (Foto e Video)

La notizia tra l'altro ha assunto anche un eco particolare perchè è arrivata a poche ore di distanza dal ritrovamento del corpo del 23enne inglese Raymond Connor, morto per una caduta accidentale dal tetto dell'ex Salso, dove era salito pare per fare parkour.

La Fortezza tra Bussana ed Arma di Taggia assediata dal degrado, ragazzini si sporgono e sporcano l'intera area (Foto e Video)

La torre d'avvistamento svetta tra Arma di Taggia e Bussana di Sanremo, luogo di interesse storico culturale ma ormai, sempre più preda di vandali e ragazzi incoscienti. Il prezioso reperto fa parte delle torri saracene del ponente ligure ed è risalente al XVI° secolo anche se da tempo la zona è diventata ostaggio della noia dei giovani che qui si radunano forse per passare il tempo lontano da sguardi indiscreti.

Una situazione potenzialmente pericolosa. In queste ore sono diventati virali su Facebook alcuni video girati dalle spiagge sottostanti dove si vedono dei ragazzi mentre camminano e si sporgono dalla Fortezza. Qualcuno quindi ha pensato bene di superare le diverse recinzioni presenti per arrivare fino alla sommità dell'edificio, sporgendosi e correndo non pochi rischi. Inoltre sembra che altre persone abbiano anche utilizzato l'area per lanciare qualche pietra.



Un problema grave e potenzialmente molto pericoloso tanto per questi giovani che si sono avventurati in un luogo non sicuro quanto per gli ignari passanti che si trovano al di sotto della torre. La notizia tra l'altro ha assunto anche un'eco particolare perchè è arrivata a poche ore di distanza dal ritrovamento ad Imperia del corpo del 23enne inglese Raymond Connor, morto per una caduta accidentale dal tetto dell'ex Salso, dove era salito pare per fare parkour.

Arrivare alla fortezza è semplice. La strada è di facile accesso per chiunque ma poi lì dovrebbe interrompersi di fronte ad un cancello. Con il tempo la catena che chiudeva l'ingresso è stata divelta così come le inferriate con spuntoni. Oggi questo spazio ospita i segni del degrado con cumuli di rifiuti lasciati qua e là. E' chiaro che chi usa questo luogo lo fa per trascorrere il proprio tempo mangiando, bevendo e fumando.

Quanto si sta consumando in questa zona e quanto visto nei video fa riflettere sull'atteggiamento dei giovani. Un fenomeno che purtroppo nella adiacente Arma di Taggia è ben noto. Ad ogni estate capita spesso che puntualmente si verifichino piccoli o gravi episodi di vandalismo e non solo collegati alla gioventù locale o in vacanza. Quanto avvenuto sulla Fortezza dovrebbe essere un campanello d'allarme sufficiente per iniziare a prendere provvedimenti; senza considerare come questo degrado non faccia altro che danneggiare un importante sito storico che andrebbe sicuramente valorizzato.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium