/ Attualità

Attualità | 24 agosto 2019, 11:47

Moac 2019: stasera alle 21.00 show cooking di Roberto Pisani, la cucina in barca e il Gambero Rosso

“Assapora il Mediterraneo” prosegue il ciclo di appuntamenti enogastronomici promossi da Cna Imperia in collaborazione con Associazione Ristoranti della Tavolozza ed Edizioni Zem Vallecrosia

Moac 2019: stasera alle 21.00 show cooking di Roberto Pisani, la cucina in barca e il Gambero Rosso

La dieta “mediterranea”, dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale immateriale dell’umanità, è quella più adatta a promuovere la nostra salute ed anche la sostenibilità ambientale. Il suo alto potere nutrizionale deriva dall’utilizzo delle fibre presenti nei cereali integrali e nei legumi, degli antiossidanti contenuti nella frutta e nella verdura, degli acidi grassi insaturi dell’olio e del pesce. Tutti prodotti sani e con un basso impatto ambientale. Il Moac 2019 dedicato uno spazio riservato alla buona tavola con esperti del settore che ci porteranno alla scoperta dei segreti dell’alimentazione mediterranea insieme alle migliori eccellenze agroalimentari liguri.

Gli incontri saranno presentati dal giornalista Claudio Porchia e si terranno presso il Moac all’interno del Palafiori. Questo il programma di ogi sabato 24 agosto con inizio alle ore 21.00

“Il mare nel piatto” cooking show con Roberto Pisani, giornalista enogastronomico e autore del libro “Cucinare in barca”, alla scoperta del Gambero Rosso di Sanremo con l’olio del frantoio Sant’Agata della famiglia Mela ed il pane di Triora ed i prodotti da forno del panificio Asplanato.

La manifestazione si conclude domani sempre con inizio alle ore 21.00 con “Sanremo Story: omaggio al Festival della Canzone italiana” con le immagini dell’Archivio fotografico Moreschi di Sanremo. Alla scoperta del mondo delle bollicine con brindisi di saluto finale con l’esperta di galateo e bon ton Barbara Ronchi della Rocca, autrice del libro “Bollicine che passione” con degustazione vino spumante 1.R Rosé delle Cantine Lunae ed i prodotti da forno del Biscottificio Gibelli di Vallecrosia e di BB Dolciaria di Taggia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium