/ Politica

Politica | 23 agosto 2019, 17:53

Molini di Triora, il sindaco replica all'opposizione "C'è un sistema di controllo. Sono certa che la salamandra non provenga dalle vasche dell’acquedotto comunale"

“Senza voler entrare in polemica con quanto sostenuto dallo storico capo dell’opposizione di Molini, ci tengo a tranquillizzare i miei concittadini e turisti in merito alla qualità dell’acqua visto che una notizia così incredibile può suscitare allarme e danneggiare l’immagine di un territorio così bello come quello di Agaggio e dell’intero Comune" - rimarca il primo cittadino.

Manuela Sasso, sindaco di Molini di Triora

Manuela Sasso, sindaco di Molini di Triora

"Come si può vedere dagli ultimi risultati delle analisi effettuate il 22 agosto u.s. la qualità dell’acqua potabile che fuoriesce dai rubinetti dell’acquedotto di Agaggio Superiore è ottima".

Così il sindaco di Molini di Triora, Manuela Sasso, replica alla denuncia fatta dal gruppo Nuovo Futuro (LEGGI LA NOTIZIA QUI).  Il capogruppo Antonio Mario Becciu ha denunciato un episodio verificato alcuni giorni fa, il presunto ritrovamento di una salamandra fuoriuscita da un tubo. 

Il primo cittadino sulla questione mette le mani avanti e stempera i toni spiegando che non c'è niente da temere e che la qualità dell'acqua della frazione è sotto controllo. Infatti c'è un sistema che analizza eventuali anomalie come potrebbe essere proprio la presenza di una salamandra. Inoltre a ulteriore comprova ha reso note gli ultimi risultati di analisi dell'acqua sul territorio comunale (nella gallery fotografica e allegati all'articolo ndr)

“Senza voler entrare in polemica con quanto sostenuto dallo storico capo dell’opposizione di Molini, ci tengo a tranquillizzare i miei concittadini e turisti in merito alla qualità dell’acqua visto che una notizia così incredibile può suscitare allarme e danneggiare l’immagine di un territorio così bello come quello di Agaggio e dell’intero Comune" - rimarca il primo cittadino. 

"Inoltre, a monte del rubinetto, oggetto del presunto fatto, è posto un sistema di controllo dell’acquedotto stesso che in presenza di anomalie e la salamandra ne costituirebbe una davvero grossa allerta il sistema via sms. Nessun sms è mai arrivato negli ultimi mesi. - precisa il sindaco di Molini di Triora - Effettueremo comunque un sopralluogo per verificare la dinamica dell’accaduto certa che la salamandra non provenga dalle vasche dell’acquedotto comunale essendo poco credibile che un animale di tal genere sia potuto uscire da un rubinetto di acqua domestica".

Files:
 risultati acqua agaggio superiore 23ago2019 (48 kB)

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium