/ Eventi

Eventi | 23 agosto 2019, 08:45

Tanti applausi al Casinò di Sanremo per l'omaggio dell'Orchestra Sinfonica alla musica italiana (Foto)

Cantante d'eccezione è stata Luisa Corna

Le immagini della serata

Le immagini della serata

Pino Daniele “Quando”, Eros Ramazzotti “Adesso tu”, Luigi Tenco “Vedrai”, Elisa-Zucchero “Luce”, Giancarlo Bigazzi - Marco Falagiani “Gli uomini non cambiano”, federica Abbate - Giuseppe Anastasi - Cheope “Il diario degli errori”, Alberto Testa - Toby Renus “Grande grande grande”, Vasco Rossi “Alba chiara”, Lucio Battisti - Mogolo “Il mio canto libero”, Lucio Dalla “Caruso”, Salvatore Mazzocco - Umberto Mattucci “Indifferentemente”, Antonio De Curtis “Malafemmena”, Michele Galdieri - Alberto Barberis “Munastero 'e Santa Chiara”, Libero Bovio - Ernesto Tagliaferri - Nicola Valente “Passione”, Domenico Modugno - Roberto Gigli “Tu si 'na cosa grande”, Vincenzo Acampora - Armando De Gregorio “Vierno”, Libero Bovio - Antonio De Curtis “Tu ca non chiagne”, Libero Bovio - Gaetano Lama “Reginella”.

Sono i brani che ieri sera l'Orchestra Sinfonica di Sanremo ha portato sul palcoscenico del Teatro dell'Opera del Casinò per il suo omaggio alla canzone italiana. La cantante d'eccezione Luisa Corna ha interpretato le canzoni che hanno reso la musica italiana famosa in tutto il mondo oltre ad aver contribuito alla storia del Festival di Sanremo e della città che lo ospita.

Un grande successo per l'evento ideato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica e da Maurizio Caridi prima della scadenza del mandato, con l'arrangiamento del maestro Enzo Campagnoli.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium