/ Cronaca

Cronaca | 23 agosto 2019, 12:18

Imperia: tragica morte di Raymond Connor alla ex Salso, effettuata in mattinata l'autopsia sul corpo

Sono comunque già state escluse possibili responsabilità di terzi e già nella giornata di ieri si era fatta sempre più strada l'ipotesi della caduta accidentale durante una sessione di parkour

Imperia: tragica morte di Raymond Connor alla ex Salso, effettuata in mattinata l'autopsia sul corpo

Continua a indagare la Polizia sulla tragica morte del giovane inglese Raymond Connor precipitato dal tetto dell'ex Salso di Imperia.

Ieri mattina il sopralluogo alla luce del giorno degli agenti della squadra mobile, coordinati da Giuseppe Lodeserto, e della scientifica che ha escluso un accesso dall'interno del limitrofo Museo Navale indicando, con ogni probabilità, la tettoia centrale lato calata Anselmi, più bassa rispetto al resto dell'edificio, come punto di salita.

Questa mattina l'autopsia sul corpo rinvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì probabilmente cadavere da alcuni giorni. A effettuare l'esame autoptico, su disposizione del pm Enrico Cinella Della Porta, il medico legale Luca Vallega. Sarà questo esame un'ulteriore elemento per fare chiarezza sulla morte del 23enne e per comprendere se avesse eventualmente assunto alcool o droghe.

Sono comunque già state escluse possibili responsabilità di terzi e già nella giornata di ieri si era fatta sempre più strada l'ipotesi della caduta accidentale durante una sessione di parkour, pericoloso sport urbano di cui 'Ray', questo il soprannome social, era amante.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium