/ Attualità

Attualità | 23 agosto 2019, 11:36

Al Moac per provare una gastronomia popolare di grande qualità: dai cocktail alle grigliate dai fritti alla paella. (gallery)

La terrazza del Palafiori sta registrando un’affluenza record grazie ad una proposta gastronomica molto varia e basata su materie prime di qualità.

Al Moac per provare una gastronomia popolare di grande qualità: dai cocktail alle grigliate dai fritti alla paella. (gallery)

In questa edizione record del Moac, che deve il suo successo non soltanto alla presenza di numerosi stand artigianali di qualità, ma anche ad una proposta culturalmente più ricca e interessante rispetto agli anni precedenti, si deve registrare anche il successo della terrazza gastronomica, dove si possono trovare piatti popolari come grigliate, fritture, paella e panini. Ma in questo caso il termine popolare non sta ad indicare prodotti di poco prezzo e di bassa qualità, ma al contrario il riferimento è a piatti tradizionali, seppure molto diversi fra loro.

Il pubblico ha dimostrato di aver gradito questa trasformazione rispetto agli anni precedenti quando il fattore prezzo era sempre quello cui si prestava maggiore attenzione nel formulare la proposta culinaria, mentre ora cortesia nel servizio e qualità delle materie prime permettono di offrire al pubblico una ristorazione più alta ad un prezzo corretto. La parte del leone come vuole la tradizione sta nelle cotture alla griglia, dai rosticini abruzzasi, (le sanremesi rostelle) alle tagliate di angus e pollo proposti dallo stand “Ciao Bella: sapori di Abruzzo”

Nella foto gallery alcune immagini con la visita agli stand di un cliente particolare, Stefano Bicocchi in arte Vito presente a Sanremo in questi giorni.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium