/ Politica

Politica | 19 agosto 2019, 11:30

Regione: il Governatore Toti torna sulla Crisi di Governo "Compromessi e poltrone senza guardare ai problemi dell'Italia"

La nuova presa di posizione del presidente regionale

Regione: il Governatore Toti torna sulla Crisi di Governo "Compromessi e poltrone senza guardare ai problemi dell'Italia"

Dopo la fuoriuscita da Forza Italia e l'avvio del nuovo gruppo politico CambiamoGiovanni Toti continua a commentare personalmente la crisi di Governo in corso rimandando alla 'sua' Liguria come modello virtuoso.

Ieri la nuova presa di posizione con un post pubblicato sulle sue piattaforme social dalla spiaggia ligure. Il presidente regionale ha scritto: "Leggere i giornali in queste ore sciupa un po'anche i pochi momenti tranquilli dell'estate: Renzi che si accorda con Grillo, Prodi che ritorna, la sinistra estrema che resuscita, Forza Italia che un po'vuole votare, ma anche un Governo istituzionale tutto sommato... potrebbe andare. Chi salva e chi perde la poltrona! Che casino.
Pochi parlano di quello che serve all'Italia che non cresce. La soddisfazione per noi è vedere la Liguria che cambia e cresce, nonostante i tanti problemi che abbiamo affrontato e i troppi che remavano contro per interesse politico. Oggi spiagge piene e Genova invasa dai turisti, con tanti negozi aperti. Fare squadra paga. Per questo vogliamo Cambiare anche il Paese, partendo dai problemi e dalle cose da fare, non dai compromessi e dalle poltrone!"
.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium