/ Attualità

Attualità | 18 agosto 2019, 19:15

Sanremo: come inciviltà, maleducazione e feste notturne stanno rovinando la prima spiaggia libera dei Tre Ponti

Il Comune ha chiesto l’intervento di Amaie Energia per ripulire dall’ennesima scorribanda notturna. Disinfettata anche una sorta di wc a cielo aperto

La spiaggia libera all'inizio di strada Tre Ponti

La spiaggia libera all'inizio di strada Tre Ponti

Grazie alle correnti che hanno portato ai Tre Ponti una grande quantità di sabbia, quest’anno la zona può vantare una rinnovata e frequentatissima spiaggia libera proprio all’inizio della strada. Una zona poco frequentata che quindi garantisce una calma e una tranquillità maggiore rispetto alle altre affollatissime spiagge dei Tre Ponti.

Ma, nonostante l’arrivo della Bandiera Blu che sventola proprio lì sopra, come sempre c’è qualcuno che non ha il minimo rispetto del bene pubblico e, quindi, rovina tutto. Spazzatura, sporcizia di ogni genere, deiezioni canine e non solo. Questo lo scenario che si sono trovati davanti gli operai di Amaie Energia chiamati dal Comune per ripulire. C’è chi di giorno non porta via la spazzatura, ma c’è anche chi frequenta la zona di notte per feste di vario genere che lasciano al mattino una loro traccia indelebile. Al mattino lo scenario non è certo dei migliori, specie se c’è qualcuno che scambia certi angoli per un wc a cielo aperto.

Negli ultimi giorni il Comune, con Amaie Energia, è intervenuto per pulire tutto, ma non è certo possibile farlo tutti i giorni. Intanto, ad agosto, saranno intensificati i controlli (anche notturni) per evitare di ritrovarsi in situazioni poco decorose per una zona così bella e frequentata come quella dei Tre Ponti.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium