/ Solidarietà

Solidarietà | 17 agosto 2019, 15:18

Bordighera: successo per la serata di beneficenza a favore di 'NonSiamoSoli'. I ringraziamenti

"Un ringraziamento che va a tutte le persone che si sono prodigate per l'organizzazione e realizzazione della serata svoltasi presso la spiaggia dell'Hotel Parigi di Bordighera"

Bordighera: successo per la serata di beneficenza a favore di 'NonSiamoSoli'. I ringraziamenti

Il 10 agosto scorso a Bordighera si è svolta una serata di solidarietà a favore dell’Associazione di Volontariato Oncologico NonSiamoSoli odv di Sanremo che, tramite un comunicato, ringrazia quanti hanno reso possibile l’evento.

“E' con grande piacere che la nostra Associazione rivolge un doveroso quanto gradito ringraziamento a tutte le persone che si sono prodigate per l'organizzazione e realizzazione della serata del 10 Agosto scorso presso la spiaggia dell'Hotel Parigi di Bordighera.

In particolare la Dott.ssa Maria Grazia Regis, giornalista, organizzatrice e conduttrice della serata, la stilista Simona Filippone per la Damagis Boutique di Bordighera e l'artista Jenny DL che in prima persona ha pensato di dedicare a noi lo scopo benefico della serata. Ringraziamo anche l'Hotel Parigi di Bordighera per l'accoglienza e tutto lo staff di professionisti che hanno partecipato, modelle, artisti del trucco e tecnici che con grande integrazione fra di loro hanno reso la serata un evento di altissimo livello.

Altro ringraziamento va al pubblico partecipante che, numerosissimo, ha dimostrato di apprezzare lo spettacolo e ha ben compreso lo scopo benefico della serata.

A nostro parere, la sfilata di moda curata da Simona Filippone della Damagis Boutique di Bordighera, le opere della pittrice Jenny DL e la stupenda recitazione di Maria Grazia Regis, hanno donato un'atmosfera di bellezza che, rivolta alla nostra associazione, ha avuto un significato ancora più importante.

Siamo certi che il pubblico presente sia stato coinvolto in questo incontro fra solidarietà e bellezza che ha caratterizzato la serata.

La donazione che abbiamo ricevuto, ci aiuterà a sostenere una parte delle spese di trasporto delle donne che, malate di cancro e spesso sole, si rivolgono a noi per essere accompagnate nei luoghi di cura che esse stesse scelgono, sia che si tratti di ospedali in provincia, in regione ma a volte anche fuori regione. I nostri volontari offrono gratuitamente il loro tempo ma l'associazione rimborsa le spese vive e purtroppo, il contributo del 5 per mille negli ultimi anni è diminuito notevolmente per tutte le onlus (ora odv) compresa la nostra”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium