/ Cronaca

| 14 agosto 2019, 11:01

Santo Stefano al Mare: proseguono le ricerche del sub Enrico Creta disperso da ieri sera, rinvenuta una telecamera GoPro (Foto)

Dal video si evince che, probabilmente, ma non ci sono ancora conferme ufficiali, il sub ha accusato un malore durante la risalita

Le immagini delle ricerche a Santo Stefano al Mare e dell'attesa nella zona de 'Il Timone' a Sanremo

Le immagini delle ricerche a Santo Stefano al Mare e dell'attesa nella zona de 'Il Timone' a Sanremo

Si attendono novità, tra apprensione e disperazione, a Sanremo nella zona del pontile 'Il Timone'. Luogo da cui era partito ieri pomeriggio in una delle sue solite battute di pesca Enrico Creta, 33enne dato per disperso da ieri sera nella zona della 'Secca' di Santo Stefano al Mare.

Al porto di Sanremo ci sono parenti, amici, ma anche semplici conoscenti di Creta in attesa di notizie dalla zona delle ricerche che è stata estesa, con l’ausilio delle motovedette e dell’elicottero della Guardia Costiera, anche a largo della Secca e a ponente della stessa. Con loro anche molte imbarcazioni private sia dell'associazione Il Timone e di altri presenti nell’approdo matuziano.

Intanto, dopo il ritrovamento questa notte del fucile subacqueo del 33enne, poco fa è stata anche rinvenuta una videocamera GoPro dalla quale è stato estrapolato il video registrato durante l’immersione. Dal video si evince che, probabilmente, ma non ci sono ancora conferme ufficiali, il sub ha accusato un malore durante la risalita.

Le ricerche, mai sospese da ieri sera, momento in cui è stato lanciato l’allarme, proseguono su tutto il litorale che va da Santo Stefano al Mare a Bordighera. Secondo quanto confermato da pescatori esperti della zona nella serata di ieri le correnti sottomarine erano piuttosto forti e non è escluso che il corpo del sub possa essere stato trascinato a largo. Purtroppo le speranze di trovarlo ancora in vita sono quasi nulle.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium