/ Eventi

Eventi | 23 luglio 2019, 13:19

Imperia: presentati oggi gli eventi estivi della 'Marina', i membri del Civ "Obiettivo animare il borgo e superare la flessione turistica di luglio" (Foto e video)

Da questo venerdì cinque serate all'insegna di cibo e divertimento

Imperia: presentati oggi gli eventi estivi della 'Marina', i membri del Civ "Obiettivo animare il borgo e superare la flessione turistica di luglio" (Foto e video)

"Un modo per rendere borgo Marina più turistico possibile e, soprattutto quest'anno, per cercare di recuperare un mese di luglio con numeri in flessione", presentano così i prossimi eventi estivi del quartiere imperiese il presidente del Civ Davide Cane e uno dei membri attivi Marco Di Masci.

Cinque serate, a partire da questo venerdì 26 luglio, con le consuete cene in borgo alle quali si aggiungeranno spettacoli pirotecnici, musicali, circensi e di cabaret che animeranno la seconda parte dell'estate. Un calendario creato grazie alla collaborazione tra Comune di Imperia e Civ di borgo Marina con diciotto esercenti che hanno versato un proprio contributo investendo per la propria attività, ma anche per il borgo come spiegato oggi nella conferenza stampa di presentazione alla quale ha partecipato anche l'assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo.

"Una bellissima iniziativa, ormai una consuetudine che borgo Marina chiaramente accoglie in maniera positiva – ha esordito Vassallo. Le cene in borgo e non solo, sono una sorta di invito a tutti gli imperiesi e a tutti i turisti per venire ad ammirare borgo Marina e per viverla in queste serate. Serate di una città viva, piena di appuntamenti. Si inizia venerdì, 26 luglio, con lo spettacolo pirotecnico che non sarà il solo, ma ne avremo due con un secondo appuntamento per il 9 agosto. Avremo poi la serata più attesa che sarà quella con lo spettacolo di cabaret dei Pirati dei Caruggi, appuntamento che anche in passato è piaciuto molto alla città.

Io ritengo sicuramente di dover ringraziare il civ di borgo Marina, il presidente Davide Cane e tutte le persone che si sono date da fare. Il comune contribuisce in maniera attiva alla realizzazione di questi appuntamenti come con tanti altri civ e associazioni, ha dato quello che poteva ma poi devo dire che i commercianti autotassandosi e anche con opere di volontariato riescono a realizzare questi appuntamenti attesi dalla città".

"Anche quest'anno riproponiamo un calendario eventi a borgo Marina e ne siamo molto orgogliosi – ha spiegato Di Masci. È una tradizione che si ripete, abbiamo cinque serate molto interessanti. Oltre ai fuochi d’artificio, che saranno in duplice data, avremo anche degli spettacoli itineranti. Si tratta di un qualcosa che ha un successo sia per il pubblico che per le attività commerciali perché crea un anello collegando tutte le realtà del borgo. Come spettacoli itineranti ne avremo uno di artisti di strada con il fuoco e con delle varianti del circo e poi avremo uno spettacolo musicale. Ci tengo a ringraziare gli organizzatori del luna park perché uno dei due spettacoli pirotecnici possiamo realizzarlo grazie al loro sostegno. È il secondo anno che borgo Marina ospita il luna park nella splendida realtà di calata Anselmi, un modo per farla vivere visto che è sempre un po' vuota e deserta. Il fatto che il luna park abbia trovato questa sede può essere un vantaggio per lo stesso, ma anche per la  città.

Oltre agli eventi avremo in maniera stabile un mercatino sulla passeggiata mare e cerchiamo in questo mese e mezzo che abbiamo di fronte di rendere borgo Marina più turistica possibile - ha proseguito. Questo anche perché abbiamo riscontrato come attività commerciali che luglio è stato faticoso dal punto di vista turistico. Un po' tutti abbiamo notato una flessione rispetto agli anni passati e comunque anche rispetto al mese di giugno. Questo lo dico perché il fatto di fare eventi e investire ci può aiutare ad attirare un numero maggiore di turisti anche alla luce di questa situazione alla quale non siamo sicuramente abituati. Non credo sia solo un problema imperiese, ma di zona. Ringrazio tutti e ci vediamo venerdì 26 a borgo Marina".

"Ovviamente noi manteniamo la tradizione che va avanti da anni per regalare momenti di piacere ai turisti che scelgono di venire qui a borgo Marina e a Imperia – ha evidenziato Cane. Le cene in borgo sono ormai un nostro cavallo di battaglia in cui tutti i locali hanno la possibilità di ampliarsi perché viene fatta finalmente l'isola pedonale, bellissima cosa per borgo Marina. Nello specifico vi annuncio le chiusure che saranno, lato a monte di via Scarincio venendo da Oneglia alle 18 mentre da via Boine alle 20.30. Le cene in borgo consistono poi in menù ad hoc per la serata con prezzi un po' più 'politici', in modo da poter soddisfare tutte le situazioni. È un modo che hanno ovviamente le attività per sostenere tutto l'investimento che fanno per l'organizzazione. Da una parte abbiamo gli sponsor, ma noi tramite i soldi che ogni attività mette riusciamo a creare comunque sempre un'ottima estate".

Durante le serate sarà garantito un servizio viabilistico con chiusura della ztl, ma con possibilità di parcheggio nella zona interna al borgo di banchina Medaglie d'Oro attraverso il passaggio da via Giovanni Boine regolato da appositi movieri. L'appuntamento fisso sarà quello del venerdì dal 26 luglio al 23 agosto.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium