/ Eventi

Eventi | 22 luglio 2019, 15:01

Ventimiglia: giovedì prossimo, concerto di musica d’autore con Franco Boggero e Marco Spiccio

Lo spettacolo, dal titolo 'Umori in equilibrio. Canzoni d’autore... secondo l’umore', rientra nell’ambito della rassegna Luglio Romano

Ventimiglia: giovedì prossimo, concerto di musica d’autore con Franco Boggero e Marco Spiccio

Nell’ambito della rassegna Luglio Romano, giovedì 25 luglio alle ore 21, il teatro romano dell’area archeologica di Nervia ospita un concerto di musica d’autore con Franco Boggero e Marco Spiccio, dal titolo “Umori in equilibrio. Canzoni d’autore... secondo l’umore”.

Il concerto

Lo spunto per il progetto artistico che verrà messo in scena in quest’unica serata è stato dato dall’occasione più unica che rara di avere come fondale un monumento come il teatro romano di Albintimilium.

L’idea - quasi un esperimento - è stata quella di abbinare alle canzoni di Boggero l’antica dottrina di Ippocrate di Kos sulla teoria degli umori (di cui verranno letti brevi stralci da parte dell’attrice Francesca Saitta), formando la scaletta in base alle combinazioni Freddo/umido, caldo/secco, freddo/secco e caldo/umido.
Si tratta di vere e proprie condizioni climatiche, che a ben guardare possono anche suggerire un clima di tipo musicale; e a loro volta, canzoni di clima diverso possono esprimere temperamenti e caratteri diversi.
Ecco lo spunto per un concerto di canzoni d’autore: ma diverso dal solito, e per di più ambientato in un inedito scenario classico.

Franco Boggero

Franco Boggero, cantautore e storico dell’arte molto noto in provincia di Imperia, che lo ha visto per molti anni come suo luogo di lavoro e d’espressione artistica, scrive da molti anni, con un’ironia lieve e raffinata, canzoni intelligenti, divertenti e disincantate che partono dalla descrizione di piccole realtà - ritratti e bozzetti -, per aprirsi a riflessioni interiori e ad aforismi ironici. L’adesione a situazioni e contesti “quotidiani” coinvolge il linguaggio, che nella marcata cadenza genovese riesce colloquiale, anche quando evita il discorso diretto.
Nel 2009 è stato finalista al Premio Tenco (sezione Opera Prima) col suo primo cd “ufficiale”, Lo so che non c’entra niente; e nell’ambito del festival “Dallo sciamano allo showman” dedicato alla canzone umoristica d’autore ha ricevuto - ex aequo con la Banda Elastica Pellizza - la Targa intitolata a Bigi Barbieri. Degli arrangiamenti di Federico Bagnasco e Marco Spiccio si avvale invece l’ultimo disco (2017), “Una punta da cinque” (Musikat).
Da anni ha formato un sodalizio artistico con l’amico e pianista Marco Spiccio, che ha peraltro curato l’arrangiamento, insieme a Federico Bagnasco, del suo ultimo lavoro “Una punta da cinque” (Musikat, 2017). Il duo si fa poi accompagnare, di volta in volta, da musicisti di grande livello ed ispirazione.

Ingresso 3 € (ridotto 2€, gratuito minori 18 anni)*
*Il biglietto dà diritto a visitare l’Area Archeologica di Nervia e Antiquarium nei due giorni successivi all’evento (venerdì 26 e sabato 27 luglio ore 9 -14).

In caso di pioggia l’evento sarà rimandato a data da destinarsi.

Per informazioni:

Area Archeologica di Nervia
pm-lig.albintimilium@beniculturali.it | 0184.252320
Polo Museale della Liguria
pm-lig.comunicazione@beniculturali.it | 010.2710202 | 010.2710249

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium