/ Eventi

Eventi | 20 luglio 2019, 19:06

Con un caloroso applauso in memoria di Andrea Camilleri e Luciano De Crescenzo, aperta a Frabosa Sottana la 6a edizione del Salone del Libro di Montagna

Domani secondo giornata di appuntamenti con la rassegna culturale di Valle Maudagna

Con un caloroso applauso in memoria di Andrea Camilleri e Luciano De Crescenzo, aperta a Frabosa Sottana la 6a edizione del Salone del Libro di Montagna

Un commovente, caloroso applauso in memoria di Andrea Camilleri e di Luciano De Crescenzo. Così si è aperta oggi la 6a edizione del Salone del Libro di Frabosa Sottana. Al fatidico taglio del nastro, in precedenza, erano intervenuti il sindaco di Frabosa Sottana, Adriano Bertolino ed amministratori pubblici della Provincia e della Regione.

La giornata si è aperta col Convegno sui sentieri, promosso in collaborazione con l’Uncem Piemonte al quale hanno dato vita Marco Bussone, presidente nazionale Uncem, Michele Pianetta, vice presidente Anci Piemonte, Adriano Bertolino, sindaco di Frabosa Sottana e presidente Unione Montana Mondolé, Paolo Bongioanni, consigliere regionale, Dario Filippi, sindaco di Briaglia e fondatore del sentiero Landandé, Pietro Danna, consigliere provinciale, Rocco Pulitanò, consigliere Atl del cuneese e Aldo Peirano, vice sindaco Frabosa Soprana. Tra il pubblico, numerose le personalità del territorio.

Alla cerimonia di inaugurazione ha fatto seguito l’apertura della mostra fotografica allestita presso la sala esposizioni dell’albergo Italia, dedicata alla memoria di Luca Borgoni, giovane alpinista deceduto in occasione di una scalata al Cervino.

Nel pomeriggio le prime presentazioni librarie cui farà seguito, in serata, l’incontro con l’ospite d’onore della rassegna: il pilota di mongolfiere John Aimo, appuntamento, in programma alle ore 21 presso il salone della Confraternita di Frabosa Sottana.

Aimo è campione italiano in carica e istruttore di volo, uno dei nomi più conosciuti nell’ambiente aerostatico internazionale. Detiene record italiani di volo per altitudine, per durata di volo e di distanza. Vanta un palmares ricchissimo con sette titoli nazionali e ventitré podi oltre alla partecipazione a numerosi campionati mondiali ed europei. E’ il fondatore dell’Aeroclub Mongolfiere di Mondovì di cui è stato il primo presidente.

Nel piazzale antistante e all’interno della la struttura alberghiera sono presenti stand espositivi di case editrici e associazioni locali, tra queste quelli del WWF, la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura, e dell’associazione culturale “I Mondaj” che gestisce anche quest’anno il caratteristico e sempre apprezzato “scambio di libri”.

Il Salone del Libro di Montagna di Frabosa Sottana, promosso dall’Associazione Culturale Valle Maudagna in collaborazione con l’Associazione San Biagio di Miroglio, il Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo e del Comune di Frabosa Sottana, il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, della Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de Baldi e di importanti aziende che operano nel Nord-Ovest, proseguirà anche domani, domenica 21 luglio con un’altra serie di interessanti e coinvolgenti appuntamenti.

E’ possibile seguire la sesta edizione del Salone del Libro di Montagna di Frabosa Sottana attraverso il sito ufficiale www.salonelibromontagna.blogspot.it oppure collegandosi alla pagina https://www.facebook.com/Salone-LibroMontagna-Frabosa 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium