/ Cronaca

Cronaca | 18 luglio 2019, 17:35

Sanremo: la posizione del Comune dopo gli arresti di ieri "Fa veramente male leggere cosa è successo" (Video)

Interviene Costanza Pireri per conto dell'Amministrazione: "I Cas passano sopra i Comuni essendo una direttiva tra Prefetture e Cooperative”.

Sanremo: la posizione del Comune dopo gli arresti di ieri "Fa veramente male leggere cosa è successo" (Video)

Ha ovviamente avuto vasta eco l’operazione della Guardia di Finanza di Sanremo, che ha portato all’arresto di 4 persone nell’ambito dell’inchiesta portata avanti dalla Procura sulla cooperativa Caribù di Cuneo e su come venivano gestiti i due Cas di Pian della Castagna a Sanremo e di Vallecrosia.

Molti i commenti che sono piovuti dopo l’operazione di ieri ed anche il Comune matuziano ha assunto una sua precisa posizione sull’accaduto. E’ arrivata dall’Assessore ai Servizi Sociali, Costanza Pireri: “Purtroppo in questa vicenda, già inizialmente non è mai stato coinvolto, tant’è vero che siamo venuti a conoscenza del Cas da Sanremo News e dall’Amministratore del vicino condominio. Da quel momento ci siamo attivati per le giuste e doverose segnalazioni all’Asl, per la tutela della salute pubblica. I Cas passano sopra i Comuni essendo una direttiva tra Prefetture e Cooperative”.

Quanto accadeva dentro i due Cas è sicuramente lontano da quello che doveva essere fatto dai gestori dei centri di accoglienza: “Quello che abbiamo letto – ha terminato - in particolare sul trattamento dei migranti, ai quali siamo molti vicini. Venivano trattati come bestie e la cosa ci fa veramente male, visto che siamo tutti esseri umani, ognuno con le proprie problematiche e colori diversi, ma con il diretto ad essere rispettati, questo sempre”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium