/ Politica

In Breve

venerdì 23 agosto
giovedì 22 agosto

Politica | 17 luglio 2019, 13:30

Ventimiglia: Scajola “Waterfront prioritario per la Regione. Suggerita la strada più veloce, basta con le bugie”

"L’obiettivo delle interlocuzioni è sempre e solo stato quello di accelerare la pratica affinché l’waterfront del porto possa al più presto essere realizzato”.

Ventimiglia: Scajola “Waterfront prioritario per la Regione. Suggerita la strada più veloce, basta con le bugie”

“Regione Liguria non ha bloccato nulla, semmai ha suggerito al Comune (Amministrazione Ioculano) la strada più veloce ed utile per arrivare all’approvazione del progetto, con le conseguenti ricadute economiche sulle città. Siamo totalmente a favore delle opere che modernizzeranno le nostre città e non ostacoleremo mai opere di questo tipo. E siamo certi che con la nuova amministrazione questa opera andrà avanti e prenderà vita. Pertanto quanto affermato oggi da alcuni organi di stampa non corrisponde alla realtà dei fatti e domani lo approfondiremo in conferenza stampa”.

Interviene in questo modo l’Assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola alle indiscrezioni secondo cui Regione avrebbe rallentato la pratica del waterfront del porto turistico di Ventimiglia. “La vicenda del porto di Ventimiglia – spiega Scajola - si riassume come indicato: Regione non si é espressa nel merito, ma, in riferimento al procedimento, ha indicato e suggerito al Comune, che ne ha fatto richiesta, come procedere con una modalità più semplice e veloce rispetto all'accordo di programma. Infatti non è presente alcun atto ufficiale della Regione, nulla è stato mai protocollato, solo semplici mail interlocutorie tra uffici. L’obiettivo delle interlocuzioni è sempre e solo stato quello di accelerare la pratica affinché l’waterfront del porto possa al più presto essere realizzato”.

“L'Accordo di Programma a differenza della variante al Piano urbanistico comunale, non ha termini definiti – continua l’assessore regionale - e comunque è soggetto alle verifiche ambientali con tempi più incerti”. L’assessore Marco Scajola rimarca che “non c’è mai stata una nota ufficiale di Regione sull'argomento. Le mail inviate dagli uffici, in via interlocutoria e a supporto dell’amministrazione di Ventimiglia, hanno risposto a quesiti posti dall'Ufficio comunale in modo assolutamente informale al solo scopo di aiutare il Comune, spesso in difficoltà, a percorrere la strada più rapida”.

“Quindi – conclude Scajola - procedendo con la variante al Piano si può perseguire la via più efficace per vedere realizzata un’opera che Regione Liguria ritiene, senza se e senza ma, prioritaria per il territorio e di grande rilevanza per la città. Come Regione la sosteniamo e sosterremo in ogni fase del suo percorso di approvazione”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium