/ Attualità

Attualità | 17 luglio 2019, 21:35

'Trasferta' a Pigna per il Rotary Club Sanremo alla scoperta del territorio, di arte e religiosità

Nella cornice dei gruppi montuosi del Toraggio e del Pietravecchia, degli estesi boschi, del nucleo storico medioevale di Pigna, resi ancora più affascinanti da una particolare e tersa luce serale

'Trasferta' a Pigna per il Rotary Club Sanremo alla scoperta del territorio, di arte e religiosità

Il Rotary Club Sanremo Hanbury ha promosso, martedì scorso, un importante momento di affiatamento e condivisione dei soci a Pigna, in Alta Val Nervia, alla scoperta del nostro territorio fatto di antichi borghi, di percorrenze, di arte, di religiosità.

Nella cornice dei gruppi montuosi del Toraggio e del Pietravecchia, degli estesi boschi, del nucleo storico medioevale di Pigna, resi ancora più affascinanti da una particolare e tersa luce serale, i soci si sono dati appuntamento, prima della conviviale presso il ristorante le Terme, per la visita della Chiesa di S. Bernardo, monumento di eccezionale interesse storico artistico ed elemento di grande attrazione territoriale, posta poco lontano dal centro storico, adiacente al locale cimitero.

Al 1482 risale il ciclo di affreschi che il pittore Giovanni Canavesio eseguì per la cappella di S. Bernardo, probabile tappa di un cammino devozionale verso il Santuario del Passoscio, verso Passo Muratone, i pascoli e Saorge che sovrasta la valle Roya.

Cicerone di eccezione per la visita è stato il neo eletto Sindaco Roberto Trutalli che insieme al custode Giorgio Gamalero ha illustrato con dovizia di particolari l’iconografia del ciclo di affreschi che adornano le pareti della navata e le due volte a crociera della Chiesa, il bellissimo Giudizio Universale che occupa la parete di un’intera campata, soffermandosi in comparazioni con Notre Dame des Fontaines a La Brigue. Non sono mancati poi cenni alla storia della Chiesa e ai suoi numerosi interventi di restauro nel tempo.

Visto il grande interesse suscitato dalla visita il neo presidente del sodalizio rotariano Sanremo Hanbury Giotto Guglielimi, coerente con il tema del nuovo anno rotariano appena iniziato 'il Rotary connette il mondo' ha annunciato di voler continuare a proporre nell’ambito del suo mandato incontri volti a fare conoscere e valorizzare il nostro territorio.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium