/ Eventi

Eventi | 15 luglio 2019, 10:31

59a edizione del Festival international 'Jazz à Juan': unico, intramontabile, da non perdere

Jazz à Juan è un magnifico mix in cui si incontrano tutte le tendenze. Artisti popolari e di nicchia, giovani talenti diventati famosi, iconoclasti innovatori, classici e moderni…

59a edizione del Festival international 'Jazz à Juan': unico, intramontabile, da non perdere

Agli occhi delle star di tutto il mondo, la pineta Gould equivale a quello
che la Scala di Milano rappresenta per un artista lirico, cioè il palcoscenico della consacrazione e un’occasione unica per incontrare il pubblico.

Jazz à Juan è un magnifico mix in cui si incontrano tutte le tendenze. Artisti popolari e di nicchia, giovani talenti diventati famosi, iconoclasti innovatori,
classici e moderni. I musicisti che dalla prima edizione del 1960 a oggi hanno calcato il palco della mitica pineta sono davvero numerosi.

Programma di luglio
Le 13 - Steve Gadd band / George Benson
Le 14 - Omri mor / Ekram / Electro Deluxe
Le 15 - Delgrès / Ben Harper & The Innocent Criminals
Le 16 - Magma / King Crimson
Le 17 - Louis Cole / Snarky Puppy
Le 18 - DJ set Kittin / Jamiroquaï
Le 19 - Eli Degibri / Candy Dulfer / Diana Krall
Le 20 - Pink Martini feat Storm Large. Special
Guests : Jane Birkin – Christophe Willem -
Nolwenn Leroy / Thomas Dutronc
Le 21 - New Gospel Family.

Info www.jazzajuan.com

Cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium