/ Cronaca

Cronaca | 14 luglio 2019, 16:03

Alle 2 scatta l'allerta 'arancio' per maltempo in provincia di Imperia, domani le scuole estive saranno chiuse

I sindaci stanno preparando le ordinanze

Alle 2 scatta l'allerta 'arancio' per maltempo in provincia di Imperia, domani le scuole estive saranno chiuse

La provincia di Imperia si prepara per due giorni all'insegna del maltempo. Da questa sera alle 22 scatterà l'allerta 'gialla' mentre, dalle 2 alle 15 di domani, sarà 'arancio'.

E così, come spesso accade durante l'anno scolastico, si va verso una chiusura delle scuole. Ad essere interessate saranno ovviamente le varie scuole estive dislocate sul territorio oltre ai vari servizi educativi. L'ordinanza che tutti i Comuni stanno per emettere interesserà anche gli eventi in programma, i cimiteri e altri luoghi potenzialmente a rischio allagamento. A Sanremo sarà chiuso il molo di porto vecchio e da stasera alle 19 sarà allestito il Centro Operativo Comunale.

A Ospedaletti saranno chiusi: la scuola estiva comunale e “Lubomirski”, i giardini pubblici, il cimitero, la discarica igiene ambientale, le strutture sportive sia pubbliche che private.

Stesse disposizioni anche a Taggia dove il Comune ha previsto la sospensione dell'attività didattica del nido comunale, dei servizi innovativi per la prima infanzia, chiusura dei mercati all'aperto, area cimiteriale, centri ricreativi per anziani, impianti sportivi, immobili comunali ad uso pubblico (ad eccezione della casa comunale), darsena e parchi all'aperto.

Nel pomeriggio hanno ufficializzato le stesse decisioni anche i Comuni di San Bartolomeo al Mare e Santo Stefano al Mare. Si prevede che l'allerta 'arancio' possa cessare per le 15 di domani. Intanto si attendono aggiornamenti da parte dell'Arpal.

A Taggia il Sindaco ha ordinato, in relazione all’allerta meteo di stanotte, la sospensione dell’attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale (dove siano previste attività didattiche quali scuola estiva, recuperi ecc.), del nido comunale, dei servizi innovativi per la prima infanzia. Prevista anche la chiusura dell’area ‘Darsena’ mentre non si farà il mercato all’aperto del lunedì ad Arma. Rimarranno chiusi anche i centri ricreativi per anziani, gli impianti sportivi, l’area cimiteriale comunale, i locali comunali ad uso pubblico (ad eccezione della sede comunale) e il divieto di accesso ai seguenti giardini pubblici siti nella città: via Ottimo Anfossi, lungo Argentina, Villa Boselli, via Blengino, Via Magellano, Viale delle Palme dalle 2 di stanotte alle 15 di domani, fatta salva l’adozione di ulteriori misure connesse alle necessità.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium