/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 luglio 2019, 12:32

"Stelle dello sport" ad Arma di Taggia: premiato il pallavolista Simone Parodi. Raffaello Bastiani commenta "Il nostro comune fucina di talenti sportivi" (Fotogallery)

Menzioni speciali anche per Sofia Coati, David Fidale e Denis Arreola.

Chiara Cerri, Raffaello Bastiani e Simone Parodi

Chiara Cerri, Raffaello Bastiani e Simone Parodi

“Taggia è una fucina di 'Stelle dello sport'”. Ci ha tenuto a sottolinearlo il consigliere comunale con delega allo sport, Raffaello Bastiani che ieri è salito sul palco allestito in piazza Tiziano Chierotti ad Arma di Taggia per quello che è diventato un appuntamento tradizionale dell’estate di questo comune: “Stelle dello sport”.

Nel corso della serata si è reso omaggio a Simone Parodi, il protagonista di questa edizione della manifestazione. Lui è un ragazzo di Arma di Taggia ed un campione della pallavolo. Oggi gioca come schiacciature nella ‘Top Volley Latina ed ha vinto tantissimo, vari campionati, una Coppa Italia, una supercoppa italiana ed una Coppa CEV nonché la medaglia di bronzo al campionato europeo 2003. Insomma un esempio. L’amministrazione comunale di Taggia ha scelto lui quest’anno per il premio ‘Stelle dello sport’. A Parodi è stata consegnata una foto incorniciata con dedica.

Sul palco per consegnare i premi sono intervenuti i rappresentanti del Comune, oltre al consigliere Bastiani erano presenti anche la vicesindaco Chiara Cerri, gli assessori Barbara Dumarte ed Espedito Longobardi ed il consigliere comunale Manuel Fichera. Mattatore della serata l'istrionico showman Gianni Rossi che ha tenuto viva l’attenzione del numeroso pubblico durante le diverse fasi della serata.

L’evento si è aperto con una parentesi importante dedicata ad un altro illustre campione originario di questo comune, Fabio Fognini. Al famoso tennista sono arrivati i complimenti dell’amministrazione comunale per essere riuscito ad entrare nella top ten mondiale.

Tennis al centro dei riflettori anche con un’altra atleta di Taggia: Sofia Coati. Lei è stata convocata nella nazionale italiana per i campionati europei. A questa giovanissima atleta andrà una menzione speciale per l’importante traguardo raggiunto. L’ultima volta che c’era stata una convocazione di così alto livello era stata proprio con Fognini, 20 anni fa.

Menzioni speciali anche per altri due sportivi di Taggia, David Fidale (assente per impegni sportivi ndr) e Denis Arreola. Il primo ha partecipato ai campionati mondiali di T.D.O. (Tactical Dinamic Operation) dove ha rappresentato l’Italia ai campionati mondiali di questa specialità  arrivando al quinto posto come squadra ma risultando quarto assoluto, primo come miglior team leader e due anni fa primo assoluto nella stessa competizione internazionale. Arreola, invece, è campione europeo di Barrel Racing e vanta tantissimi altri successi continentali e nazionali.

“Sono veramente orgoglioso dei ragazzi del nostro comune - ci racconta il consigliere comunale Raffaello Bastiani - perchè il nostro pur essendo un comune molto piccolo si rivela una fucina di campioni. Tanto per citare un altro successo incredibile la squadra di basket delle scuole medie hanno conquistato un importantissimo secondo posto a Roma nell’NBA Junior Game. La squadra di Arma si è scontrata con realtà come Roma, Milano, Torino o Napoli.  Questi ragazzi hanno ottenuto un risultato straordinario. Ci tengo a ribadire ancora una volta come lo sport sia un aspetto fondamentale nella crescita e nello sviluppo dei ragazzi perchè fa si che imparino a reggere la pressione psicologica della competizione ed allo stesso tempo gli permette di imparare importantissimi valori come il rispetto, la disciplina, a saper vincere ma soprattutto anche a saper perdere. E’ difficile saper accettare una sconfitta per poi impegnarsi ancora di più e quindi raggiungere il proprio risultato desiderato”.

Nel corso della serata oltre al premio a Simone Parodi, alle menzioni speciali è stato consegnato un riconoscimento anche ad un centinaio di giovani atleti che militano nella tante società sportive di Taggia. “Quando ho iniziato ad elencare tutti i risultati dei premiati man mano che vedevo il livello di agonismo raggiunto e la loro giovane età sono rimasto esterrefatto e stupito in modo positivo per la quantità di giovani campioni che stanno crescendo in un comune piccolo come il nostro” - ha chiosato il consigliere Bastiani.

I momenti salienti della serata catturati dal nostro fotografo Tonino Bonomo.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium