/ EVENTI

EVENTI | 11 luglio 2019, 13:04

Sanremo: il 16 luglio, Padre Antonio Spadaro ai 'Martedì Letterari' del Casinò

Spadaro presenterà alle ore 21.00, il libro 'La saggezza del tempo'

Padre Antonio Spadaro

Padre Antonio Spadaro

Nell’ambito della stagione estiva dei “Martedì Letterari” il 16 luglio ore 21.00 nel Teatro dell’Opera del Casinò, Padre Antonio Spadaro presenta il libro: “La saggezza del tempo” (Marsilio).

LA SAGGEZZA DEL TEMPO

In dialogo con Papa Francesco sulle grandi questioni della vita a cura di Antonio Spadaro (Marsilio).

«Da un po’ di tempo porto nel cuore un pensiero. Sento che questo è ciò che il Signore vuole che io dica: che ci sia un’alleanza tra giovani e anziani. Questa è l’ora in cui i nonni devono sognare, così i giovani potranno avere visioni. Ne ho avuto la certezza meditando il libro del profeta Gioele, dove si dice: “Io effonderò il mio spirito sopra ogni uomo e diverranno profeti i vostri figli e le vostre figlie; i vostri anziani faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni”».

La prefazione che Papa Francesco ha scritto per il volume La saggezza del tempo inizia con queste parole. Dunque, la profezia è dei giovani, ma non ci saranno visioni del futuro se i giovani non sapranno ascoltare i sogni degli anziani, che sono le nostre radici. Il messaggio del Papa è un appello coraggioso a rifondare la fiducia nel futuro attraverso un nuovo patto tra le generazioni. Se non si rinnova questa alleanza, la catena umana che chiamiamo storia rischia di spezzarsi; e «l’uomo – dice il Santo Padre - è stato creato da Dio per fare la storia, non per sopravvivere nella giungla della vita».

Gli anziani, grazie alla loro esperienza, possono donare ai giovani una mappa per orientarsi nelle grandi questioni dell’esistenza. La vita non è già scritta, «non è la parte di un film. La vita è un’avventura nella quale bisogna buttarsi», osserva Papa Francesco commentando la storia del regista Martin Scorsese, che qui racconta la crudeltà conosciuta nella sua infanzia in quartieri difficili e quella sperimentata agli esordi della sua carriera, per affermarsi nel mondo cinema. La saggezza del tempo è un racconto corale fatto di parole e immagini; contiene storie e volti di anziani di ogni parte del mondo. Il Papa legge e commenta, in dialogo con padre Antonio Spadaro, traendo insegnamenti pastorali e condividendo con i lettori momenti della sua biografia personale. Le storie sono un’ampia selezione delle 250 interviste ad anziani raccolte grazie al progetto globale Sharing The Wisdom Of Time, realizzato da un gruppo di case editrici coordinate dalla statunitense Loyola Press, con l’aiuto dell’organizzazione no-profit Unbound e del JRS, il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati.

Questo libro, pubblicato in Italia da Marsilio e in corso di traduzione in nove lingue, intende

essere a servizio di un nuovo patto tra le generazioni. Il Papa affronta con parole semplici grandi temi come l’importanza del lavoro, la lotta contro le difficoltà della vita, l’amore, la morte, la speranza e parla ai lettori della gratuità di Dio: «La fede non è pagare il pedaggio verso il cielo; non è pagare la salvezza. È andare avanti in virtù della gratuità di Dio. Lui vuole soltanto amarci e restituirci a noi stessi».

Negli anziani c’è una grande forza, la pazienza di non mollare mai, perché la vita può ricominciare a qualunque età, anche dopo i lutti di una guerra devastante. Anche quando ci sentiamo miseri ed emarginati, perché Dio non scarta nessuno, è come un artigiano che «dà forma con mani amorevoli. Dio non ama le cose perfette e senza difetti. Non fa le cose per scartarle, ma le ama come sono». Anche quando commettiamo molti errori, perché «Dio ci guarda con occhi di creatore e di artista, capace di mettere insieme i nostri sbagli, i nostri peccati e le cose buone come fossero parti di un arazzo». A volte, gli errori sono addirittura la materia prima dei miracoli:

«Gli ipocriti si scandalizzano per i miracoli che Dio ha fatto con i nostri sbagli. – dice il Papa - I duri di cuore si scandalizzano e vogliono impedire il miracolo. Anche oggi nella Chiesa. Penso all’adultera: il Signore fa il miracolo e rovescia tutto. Rovesciare le situazioni è una delle cose più belle dell’agire di Dio nella nostra vita».

Padre Antonio Spadaro (Messina 1966), gesuita, è il direttore della rivista “La Civiltà Cattolica”, consultore del Pontificio Consiglio della Cultura e di quello delle Comunicazioni sociali è membro del Board of Directors della Georgetown University. È l’autore della prima intervista rilasciata da Papa Francesco dopo la sua elezione. Tra i suoi libri più recenti Da Benedetto a Francesco (2013) e Il disegno di Papa Francesco (2013). Per Rizzoli ha pubblicato l’intervista a Papa Francesco La mia porta è sempre aperta (2013) e ha curato La verità è un incontro. Omelie da Santa Marta (2014).

Il prossimo appuntamento è per sabato 27 luglio ore 21.00 nel Teatro dell’Opera del Casinò Gennaro Sangiuliano Direttore del Tg2 della Rai, presenta i suoi libri:”Trump vita di un presidente contro tutti. (Mondadori) e “Putin. Vita di uno zar” (Mondadori). Partecipa Carlo Sburlati. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium