/ Economia

Economia | 02 luglio 2019, 12:04

L’agricoltura e la pesca ligure arrivano al ‘Villaggio Coldiretti’ di Milano da venerdì a domenica

Per la prima volta si potrà andare a scuola di olio extravergine italiano nell’Oil&wine bar del Villaggio, dove si potranno degustare cocktail all’extravergine, vini e birra agricola, o seguire le lezioni di agrocosmesi con i trucchi di bellezza della nonna.

L’agricoltura e la pesca ligure arrivano al ‘Villaggio Coldiretti’ di Milano da venerdì a domenica

Dalle eccellenze Made in Liguria in vendita diretta allo street food contadino, dai giovani impegnati nel Villaggio delle Idee fino alla maestria dagli Agrichef che prepareranno le ricette della tradizione: non poteva mancare la Liguria al Villaggio Coldiretti che da questo venerdì aprirà le porte nel centro storico della metropoli finanziaria del Paese per mostrare la grande bellezza delle mille campagne italiane su oltre 200mila metri quadri. 

È quanto afferma Coldiretti Liguria sottolineando che una nutrita squadra partirà dalle quattro province della regione e darà la migliore testimonianza possibile dell’agricoltura e della pesca del nostro territorio, mentre circa 700 soci liguri vivranno, nella tre giorni, l’importante esperienza del Villaggio.

Il Villaggio Coldiretti è un’occasione unica per trascorrere in città un giorno da contadino nella stalla con gli animali della fattoria, sui trattori, nell’agriasilo, nell’orto con le verdure di stagione, ma anche per gustare le ricette tradizionali dei cuochi contadini o acquistare direttamente dagli agricoltori esclusivi souvenir. E se tutto questo non bastasse è inoltre l’unico posto al mondo dove chiunque può fare un’esperienza da vero gourmet con il miglior cibo italiano, scoperto attraverso gli appetitosi menù preparati dagli Agrichef Campagna Amica, tra i quali saranno presenti anche quattro Agrichef liguri, che hanno fatto della cucina la loro grande passione. Presso l’area dedicata allo street food sarà possibile assaggiare fritto di pesce di mare, quali alici e gamberi, con l’ittiturismo Alalunga di Savona e rinfrescarsi con l’ottimo gelato a km0 presso l’Agrigelateria Dalpian di Genova.

Il consumatore interessato al buon cibo italiano a km zero e alle particolarità dei territori, potrà trovare tutto quello che cerca nel più grande mercato Campagna Amica composto da aziende agricole provenienti da ogni parte d’Italia. Della Liguria saranno presenti le eccellenze portate dalle aziende agricole Novaro Nicola, Ramella, Damiano Soc., il Rosmarino, Casaleggi, Vivi Piccante, Cactus Center, che con olio, patè, pesto alla genovese, basilico genovese Dop, salumi, peperoncini, piante aromatiche e tanto altro, soddisferanno tutte le aspettative del pubblico del Villaggio.

Ci sarà una vera e propria Arca di Noè dove scoprire le piante e gli animali salvati dall’estinzione grazie al lavoro di generazioni riconosciuto e sostenuto dai “Sigilli” di Campagna Amica che presenterà la più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai realizzata in Italia. Un intero settore sarà dedicato poi alla pet therapy e al ruolo degli animali nella cura del disagio.

Ma non solo: per la prima volta si potrà andare a scuola di olio extravergine italiano nell’Oil&wine bar del Villaggio, dove si potranno degustare cocktail all’extravergine, vini e birra agricola, o seguire le lezioni di agrocosmesi con i trucchi di bellezza della nonna.

Portare in città la vera campagna italiana è un modo per far vivere a 360° la nostra agricoltura e pesca affermano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato Confederale Bruno Rivarossa –  per tutelare le nostre produzioni e con esse i nostri territori. A questo importante appuntamento saremo presenti con i nostri soci, le eccellenze locali, gli Agrichef, e soprattutto con i nostri giovani che nell’area del Villaggio delle Idee saranno pronti a confrontarsi e discutere sulle tematiche che gravitano intorno al mondo dell’agricoltura del futuro.”

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium