/ CRONACA

CRONACA | 27 giugno 2019, 12:01

Sanremo: nuovo atto vandalico ai danni della statua della 'Primavera' in corso Imperatrice (Foto)

Nel corso dell'ultima notte i soliti ignoti hanno cosparso la statua di vernice bianca.

Sanremo: nuovo atto vandalico ai danni della statua della 'Primavera' in corso Imperatrice (Foto)

Sembra proprio che ci siano persone che non hanno nulla di meglio da fare che imbrattare il patrimonio pubblico. E, come capita spesso, gli incivili se la prendono con la statua della ‘Primavera’ sulla passeggiata Imperatrice.

L’ultimo atto vandalico vide spezzare il piede della statua, con un intervento piuttosto laborioso e costoso per il Comune. Questa volta è toccato, invece, ad una ‘imbrattata’ con della vernice bianca. Questa mattina chi si è accorto del fatto, inizialmente ha anche pensato alla possibilità che si trattasse di un intervento di restauro ma, evidentemente, non essendo ristretta ad area di cantiere la zona, ha subito dopo capito che purtroppo si è trattato di un atto vandalico.

Due anni fa l’ultimo atto ed ora il Comune, da noi avvisato dei fatti, dovrà intervenire per la sistemazione della statua, per la quale un paio di mesi fa era stato comunque assegnato un lavoro da eseguire per il restauro della stessa. Nella zona sono presenti alcune telecamere e ci si augura che, a breve, possa essere scoperto il colpevole, proprio grazie all'occhio elettronico.

Non è da escludere che, a questo punto, l’incarico dato alla ditta ‘Matuzia’ di Sanremo, slitti di qualche tempo. Dovrà occuparsi della pulizia della statua con acqua deionizzata e, dove necessario impacco a base di sepiolite, ammonio carbonato e cellulosa o AB-57, rifinitura con cera microcristallina ad azione idrorepellente ed antigraffiti. Prevista anche la manutenzione ordinaria dell’area di rispetto, con la rimozione della superficie erbosa e della posa tessuto-non tessuto e la stesura di ghiaino tondo bianco di Carrara, oltre alla bordura. Il costo dell'intervento era di 3.900 euro, ma ora ne serviranno ovviamente altri per la pulizia dopo l’atto vandalico.

Anche il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, da noi contattato questa mattina, ha stigmatizzato e condannato il gesto scoperto oggi.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium