/ CRONACA

CRONACA | 25 giugno 2019, 11:48

Arma di Taggia: ragazzini danneggiano piante nei vasi della passeggiata mare, il sindaco denuncia tutto su Facebook

"A brevissimo saranno convocati di fronte a me perchè dovranno rendere conto di questo atto così stupido e ne pagheranno le conseguenze. La cosa pubblica è di tutti. Avremo un miglioramento della nostra città se tutti ci impegneremo e rispetteremo quello che è di tutti"

Mario Conio

Mario Conio

"A brevissimo saranno convocati di fronte a me perchè dovranno rendere conto di questo atto così stupido e ne pagheranno le conseguenze. La cosa pubblica è di tutti. Avremo un miglioramento della nostra città se tutti ci impegneremo e rispetteremo quello che è di tutti"

Queste le parole usate dal sindaco di Taggia, Mario Conio, nel video di denuncia pubblicato stamani su Facebook. Il primo cittadino parla di numerosi atti di vandalismo avvenuti negli ultimi giorni nella zona di Arma di Taggia. In particolare per uno di questi è stato possibile risalire ai diretti responsabili, due ragazzini. 

QUESTO IL VIDEO POSTATO SULLA PAGINA DEL SINDACO 



Ad onor del vero nel video si vedono i giovani mentre se la prendono solo con alcune piantine poste dal Comune nei vasi in passeggiata a mare. Quindi, non sono direttamente ascrivibili a loro gli altri episodi: il danneggiamento di una balaustra all'ingresso di villa Boselli ed alcuni cestini per la raccolta delle deiezioni canine, divelti.

Il video postato dal sindaco dove viene mostrato l'episodio inerente alle piante sembra che sia stato ripreso da altri amici dei due responsabili dell'atto vandalico. Il primo cittadino ha infine esortato la cittadinanza ad un maggior rispetto del bene pubblico.  

 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium