/ Cronaca

Cronaca | 19 giugno 2019, 08:01

Sanremo: nido di vespe 'velutine' sotto un cornicione dell'ospedale 'Borea', ieri una task force per rimuoverlo (Foto)

L’intervento è durato poco più di un’ora. La Vespa velutina, comunemente chiamata ‘Calabrone asiatico’, costituisce una seria minaccia per tutta l'apicoltura italiana.

Sanremo: nido di vespe 'velutine' sotto un cornicione dell'ospedale 'Borea', ieri una task force per rimuoverlo (Foto)

Un nido di vespe ‘velutine’ rimosso da un cornicione dell’ospedale ‘Borea’ di Sanremo. L’intervento si è svolto ieri sera, intorno alle 21 approfittando di una maggiore tranquillità attorno al plesso ospedaliero e di una temperatura meno opprimente.

I pericolosi insetti avevano ‘costruito’ il loro nido sotto il cornicione della costruzione che insiste sulla via principale ed è stato deciso di intervenire subito, per evitare guai peggiori. Sul posto hanno lavorato i Vigili del Fuoco di Sanremo, i Rangers D’Italia, la Protezione Civile ed alcuni esperti del settore.

Le vespe presenti nel nido sono state ‘ghiacciate’ e, quindi, una volta verificato che tutte erano morte, sono state rimosse insieme al nido. L’intervento è durato poco più di un’ora. La Vespa velutina, comunemente chiamata ‘Calabrone asiatico’, costituisce una seria minaccia per tutta l'apicoltura italiana.

E' un predatore che si ciba in gran parte di api che caccia in prossimità dell'alveare. La Vespa velutina è diffusa in Liguria ed è stata individuata anche in Piemonte, in provincia di Cuneo. Considerata la pericolosità della specie è assolutamente necessario cercare di individuare e distruggere i nidi.

(Foto di Tonino Bonomo)

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium