/ EVENTI

EVENTI | 18 giugno 2019, 09:35

Arma di Taggia: doppio appuntamento tra giovedì e sabato alla libreria 'Aria d'Inchiostro'

Nomi conosciuti nel panorama letterario italiano che vengono a regalarci uno sguardo dietro le quinte delle loro storie, condividendo i retroscena e le idee che sono alle fondamenta di ogni racconto.

Arma di Taggia: doppio appuntamento tra giovedì e sabato alla libreria 'Aria d'Inchiostro'

Alla libreria indipendente Aria d'inchiostro, all'interno del centro commerciale La Riviera Shopville, con l'arrivo dell'estate è tempo di nuovi incontri con gli scrittori.
Nomi conosciuti nel panorama letterario italiano che vengono a regalarci uno sguardo dietro le quinte delle loro storie, condividendo i retroscena e le idee che sono alle fondamenta di ogni racconto. Cosicché un libro smetta di essere solo una lettura momentanea ma si trasformi in qualcosa di più profondo ed intimo, per sempre parte del nostro essere. 

Il primo incontro si terrà giovedì prossimo alle 18 con Marilù Oliva che guiderà alla scoperta del suo ultimo libro Musica sull'Abisso edito da HarperCollins. Secondo romanzo con protagonista l'ispettrice Micol Medici, ci porta all'interno di una Bologna dai pesanti segreti, dove tutti sembrano nascondere qualcosa di inconfessabile. E quello che apparentemente può sembrare un semplice caso di suicidio, cela verità molto più oscure e pericolose che strisciano lentamente all'interno della miglior gioventù cittadina. Un thriller inquietante e attuale, una storia di sopraffazione e ferocia, che racconta quanto ciò che siamo oggi sia il frutto di quello che abbiamo ricevuto in passato. 

Sabato prossimo alle 17 appuntamento con un'intervista doppia tutta al femminile in compagnia delle autrici Melania D'Alessandro e Chiara Panzuti con cui chiacchiereremo sui loro ultimi romanzi. Si ‚partirà‘ per un viaggio alla scoperta dell'Irlanda, una magica terra dove il confine tra realtà e mito non è sempre così netto, mentre ci addentreremo come sospinti dal mare tra le pagine del libro Pelle di Foca alla scoperta delle donne-foca delle leggende e di mondi ormai dimenticati. Ci si addentrerà nel mondo degli invisibili nell'episodio conclusivo della saga Absence che ha riscontrato un'ottimo apprezzamento di pubblico in tutta Italia. La memoria che resta rappresenta l'ultimo tassello di questa trilogia fantasy che porta ad interrogarci su quanto siamo realmente visibili in un mondo ossessionato dai social e dalla dipendenza dal virtuale. Con queste premesse, questo capitolo finale è la conclusione di un percorso di crescita personale che dallo smarrimento dell'infanzia, dalla rabbia dell'adolescenza, approda alla consapevolezza dell'età adulta. La storia di quattro ragazzi che devono affrontare la battaglia più grande: definire se stessi in un mondo che li ignora.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium