/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2019, 18:53

Alla stazione di Ventimiglia con un coltello in mano, denunciato dalla Polizia un 47enne italiano

L'uomo è stato fermato all'interno della stazione ferroviaria mentre stava minacciando i presenti con un coltello

Alla stazione di Ventimiglia con un coltello in mano, denunciato dalla Polizia un 47enne italiano

Ieri, presso la stazione ferroviaria di Ventimiglia, il personale di Polizia è intervenuto nei confronti di un uomo che si aggirava nell’atrio e nel bar della stazione brandendo contro le persone presenti un coltello a serramanico con lama esposta.

Alla vista dei poliziotti l’uomo, un 47enne italiano, ha prima tentato di nasconderlo nei pantaloni e poi è passato ad ingiuriare e inveire contro gli uomini in divisa. A questo punto gli operatori sono riusciti a calmarlo e ad accompagnarlo presso gli uffici dove è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi, sequestrando il coltello. Il Commissariato di Ventimiglia ha emesso nei confronti dell’uomo il provvedimento di allontanamento dal comune della città di confine.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium