/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 11 giugno 2019, 18:39

Sanremo: per la prima volta un assessorato a Bussana Vecchia, dal ‘villaggio’ applaudono all’iniziativa di Biancheri “Chiederemo di intervenire su indennizzi e bando per le assegnazioni”

La delega è stata affidata all’assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica Massimo Donzella

Sanremo: per la prima volta un assessorato a Bussana Vecchia, dal ‘villaggio’ applaudono all’iniziativa di Biancheri “Chiederemo di intervenire su indennizzi e bando per le assegnazioni”

Le nomine della Giunta Biancheri-bis segnano una svolta storica per Bussana Vecchia. Per la prima volta esiste una delega specifica al ‘villaggio’ in un momento non certo facile per i suoi abitanti. Se ne occuperà Massimo Donzella, assessore ali Lavori Pubblici e all’Urbanistica. Come noto il braccio di ferro tra Demanio e Comune mette a rischio il futuro del borgo degli artisti a all’orizzonte, c’è sempre lo spauracchio dello sgombero. Proprio per scongiurare l’ipotesi e mettere finalmente la parola ‘fine’ alle polemiche su Bussana Vecchia, il sindaco Alberto Biancheri ha creato la delega a Bussana Vecchia.

La notizia pubblicata da SanremoNews qualche giorno fa ha ovviamente fatto il giro dei vicoli del borgo incontrando l’approvazione dei suoi abitanti. “Penso che per noi sia una cosa positiva avere qualcuno che si occupi di Bussana Vecchia e che cerchi di trovare la soluzione per la questione degli indennizzi assurdi che abbiamo ricevuto” dichiara ai nostri microfoni Daniela Mercante, portavoce del gruppo di residenti che ha spesso incontrato l’amministrazione nei mesi scorsi.

Chiederemo per prima cosa di intervenire proprio sugli indennizzi, sappiamo che è difficile toglierli, ma speriamo che almeno di possano sottrarre le somme che abbiamo speso negli anni per sistemare dei ruderi - prosegue Daniela Mercante - chi può pagare 140 mila euro di indennizzo? Nel frattempo abbiamo commissionato delle perizie per valutare i lavori effettuati negli anni sulle case”.

C’è poi il nodo del bando per l’assegnazione delle abitazioni. Prosegue Daniela Mercante: “Il bando deve dare la priorità a chi vive lì da anni, non è possibile che non ci sia un diritto di prelazione da parte di chi risiede a Bussana Vecchia da anni e ha speso migliaia di euro per i lavori. Dopo, se ce la vorranno dare in concessione o in affitto ci va bene tutto, basta rimanere nelle nostre case”.

Intanto nelle prossime settimane i residenti si incontreranno per chiedere poi un eventuale faccia a faccia con il neo assessore ai Lavori Pubblici e a Bussana Vecchia Massimo Donzella. Possibile che le parti si incontrino a luglio.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium