/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 11 giugno 2019, 12:23

Per il MoVimento 5 Stelle elezioni Europee e Amministrative tra alti e bassi, l’analisi di Silvia Malivindi “In provincia abbiamo retto bene al crollo del collegio Nord Ovest”

L’ex candidata alle europee commenta l’andamento del voto su scala collegiale, provinciale e comunale

Silvia Malivindi, ex candidata del MoVimento 5 Stelle alle europee

Silvia Malivindi, ex candidata del MoVimento 5 Stelle alle europee

Per il MoVimento 5 Stelle nazionale è stata una tornata elettorale non certo positiva. Il trend nel governo gialloverde si è invertito con la Lega che si afferma come nuova forza trainante della coalizione. Ma su scala locale i pentastellati possono ritenersi soddisfatti per un risultato al di sopra della media del Nord Ovest.

Ai nostri microfoni è intervenuta Silvia Malivindi, ex candidata alle europee per il MoVimento 5 Stelle nel collegio Nord Ovest: “La provincia di Imperia non è andata male rispetto al collegio, a Nord Ovest c’è stato un vero tracollo rispetto alle europee del 2014 quando avevamo ottenuto il 18,43%, mentre ora siamo all’11%. In questo collegio ha influito il fatto che fosse quello della Tav, con questa problematica c’era da aspettarsi un tracollo, ma non si capisce come mai in Val di Susa abbiano votato Lega. È il collegio dei “No Tav” e i nostri elettori in Val di Susa non sono andati al voto. Un altro motivo del risultato può essere dovuto al fatto che la Lega in questa zona è molto forte e che noi siamo andati meglio al Sud”. 

“Su scala provinciale siamo andati bene con quasi il 15% rispetto all’11% del collegio - prosegue Silvia Malivindi - abbiamo registrato anche alcuni picchi in Comuni che hanno un valore particolare come a Taggia, dove abbiamo mantenuto il risultato del 2014, e a Dolceacqua con il 18%. Un’altra nota positiva è Ventimiglia con il 14% del 2014 che è stato confermato ma con una Lega al 44% e senza un candidato sindaco. Sono particolarmente orgogliosa del risultato di Ventimiglia perché è la mia città e, in più, non avevamo una nostra lista alle comunali. È un grande risultato e siamo gli unici ad aver mantenuto il risultato del 2014”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium