/ Politica

Politica | 11 giugno 2019, 07:21

Sanremo: elezioni regionali, Biancheri parla chiaro ai neo assessori “Chi vuole candidarsi si dimetta tre mesi prima del voto”

Il primo cittadino ha aggiunto: “Se uno è assessore del Comune di Sanremo deve lavorare a tempo pieno per il Comune di Sanremo”

Alberto Biancheri

Alberto Biancheri

Da ieri Sanremo ha ufficialmente la sua nuova Giunta. Dopo la presentazione della settimana scorsa, i tempi tecnici hanno portato gli Assessori a firmare per il loro nuovo impegno, nella tarda mattinata di ieri. 

Nuove deleghe ma regole chiare e precise che valgano per tutti nel rispetto dei cittadini. Alberto Biancheri ha parlato chiaro alla presentazione della nuova squadra di governo cittadino con un particolare e chiari riferimento alle imminenti elezioni regionali 2020. Il messaggio è semplice e diretto: chi vuole candidarsi alle regionali deve lasciare la Giunta entro tre mesi dal voto. Il rieletto primo cittadino ha anche garantito il massimo appoggio a chi sceglierà di intraprendere una nuova avventura politica chiedendo però rispetto per i cittadini.

Sarà una Giunta attiva su molte cose - ha dichiarato Biancheri - chi vorrà candidarsi farà una cosa lecita, ma chiedo che si dimetta tre mesi prima delle elezioni. Se oggi uno è assessore del Comune di Sanremo deve lavorare a tempo pieno per il Comune di Sanremo, non piò fare entrambe le cose”. Che sia un messaggio mirato per qualcuno?

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium