/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 11 giugno 2019, 10:51

Bordighera: confermata la dinamica dell'incidente mortale di ieri, senza colpe la conducente dell'auto

Il 33enne di Beausoleil ha perso il controllo della Vespa finendo sulla corsia opposta e terminando la corsa sotto l'auto. Meno grave la donna che viaggiava con lui.

Bordighera: confermata la dinamica dell'incidente mortale di ieri, senza colpe la conducente dell'auto

E’ stata confermata, dai rilievi effettuati ieri dagli agenti della Polizia Municipale di Bordighera, la dinamica dell’incidente che ha purtroppo provocato la morte di un 33enne residente a Beausoleil ma di origine romena.

Secondo i riscontri e le testimonianze, la Vespa sulla quale viaggiava l’uomo, insieme alla compagna, è scivolata sull’asfalto dopo che il conducente ne ha perso il controllo. Lo scooter è finito sulla corsia opposta, proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo una Renault condotta da una donna. L’impatto con la vettura è stato fatale per il 33enne che si è incastrato sotto la macchina. La donna, invece, è stata sbalzata più lontano.

Per l'uomo non c'è stato niente da fare, mentre la donna è rimasta ferita in modo non grave e portata in ospedale a Sanremo. Sul posto sono prontamente intervenute le ambulanze di Ponente Emergenza e Ospedaletti Emergenza oltre all'automedica del 118, i Vigili del Fuoco e le polizie locali di Ospedaletti e Bordighera. In un primo momento era stato chiesto anche l'intervento dell'elisoccorso.

Ferita anche la conducente dell'auto. La donna, rianimatrice di professione, si è subito prodigata per prestare i primi soccorsi all'uomo ed è stata poi soccorsa dal personale del 118 in evidente stato di choc. L'Aurelia è rimasta chiusa in entrambe le direzioni fino alle 20.20 per consentire le operazioni di soccorso e la ricostruzione dell'incidente.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium