/ Attualità

Attualità | 11 giugno 2019, 12:24

Sanremo: con Paola, Leonardo, Milana e Pietro le scuole medie di via Volta trionfano al Campionato Italiano di Geografia

A Carrara la squadra matuziana ha avuto la meglio contro altre 32 provenienti da tutta Italia, ora la vacanza premio sull’Appennino Tosco-Emiliano

Da sinistra: Leonardo Pulito, Milana Zinatulina, Paola Almerighi e Pietro Frassoni

Da sinistra: Leonardo Pulito, Milana Zinatulina, Paola Almerighi e Pietro Frassoni

Le eccellenze della scuola media di via Volta trionfano su scala nazionale. La squadra composta da Paola Almerighi, Leonardo Pulito, Milana Zinatulina e Pietro Frassoni, accompagnati dalla professoressa Anna Maria Mariani, ha vinto a Carrara il titolo italiano ai campionati nazionali di Geografia.

Una sfida articolata basta su giochi, ma anche sfide complesse e articolate sia di squadra che individuali. E il magico “poker” della scuola di via Volta ha avuto la meglio contro le altre 31 squadre provenienti da ogni angolo dello stivale. Elementi da distribuire sul mappamondo, un puzzle del globo di 500 pezzi da completare in un’ora, monumenti da posizionare con le loro coordinate geografiche, ma anche quiz sui diritti umani, sulle migrazioni e sull’Unione Europea. In questo mix di geografia e stretta attualità Paola, Leonardo, Milana e Pietro hanno primeggiato portando a casa il titolo di campioni italiani.

Paola, che già avevamo conosciuto in occasione della sua partecipazione alle finali nazionali dei Giochi Matematici della “Bocconi” di Milano, si concentra in particolare sullo studio degli Stati dell’Africa e apprezza tutto il mondo della geografia in generale. Per Leonardo, che oltre alla geografia ama la pratica del kung-fu, la storia e le scienze in generale, ha apprezzato in particolare le domande sui monumenti e il loro collegamento con le città di appartenenza. Milana è di origini russe e la geografia è la sua materia preferita oltre ad essere un giovane talento nello studio del violino e del pianoforte. Infine Pietro, chitarrista e velista per passione, ama ogni aspetto della geografia ma, soprattutto, vuole sempre essere informato su ciò che accade nel mondo.

La vittoria al Campionato Italiano di Geografia è valsa alla squadra delle medie di via Volta una vacanza studio di quattro giorni al bio parco dei Frignoli sull’Appennino Tosco-Emiliano. Gli studenti andranno alla scoperta degli alberi, delle rocce oltre a laboratori-gioco per imparare divertendosi. E poi un’escursione nel Parco dell’Appennino con un’uscita di orienteering e una caccia al tesoro sulle biodiversità del parco. Quattro giorni di studio e divertimento per festeggiare un titolo italiano che Paola, Leonardo, Milana e Pietro (ma, immaginiamo, anche le loro insegnanti) non dimenticheranno facilmente e porteranno sempre con loro nel lungo percorso di studi e di successi che ancora li attende.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium