/ Eventi

Eventi | 07 giugno 2019, 16:44

La band Red Hot Chilli Iezzi del Liceo Cassini di Sanremo ieri al Molo delle Tartarughe di Diano Marina (Foto)

La band del Liceo matuziano è nata nel gennaio 2019 ma nonostante la recente formazione ha mostrato grandi capacità e talenti

La band Red Hot Chilli Iezzi del Liceo Cassini di Sanremo ieri al Molo delle Tartarughe di Diano Marina (Foto)

La band Red Hot Chilli Iezzi del Liceo Cassini di Sanremo si è esibita ieri sera a Diano Marina, nella splendida cornice del Molo delle Tartarughe. Il concerto ha concluso il progetto "Rete Musicale del Ponente Ligure", fortemente voluto dal MIUR e dall’USR Liguria nell'ambito del Piano Triennale delle Arti e del progetto Liguria Musica e ha visto la partecipazione delle scuole vincitrici del finanziamento USR Liguria-PTA per il progetto di musica: il Liceo ‘Vieusseux’ e l’Istituto Tecnico ‘Ruffini’ di Imperia e, appunto, il Liceo ‘Cassini’ di Sanremo.

La band del Liceo matuziano è nata nel gennaio 2019 ma nonostante la recente formazione ha mostrato grandi capacità e talenti: voci Roberta Durazzi (3T), Nicla Ozenda e Leila Sangiamo(2T), violino Lorenzo Ansaldi (3A), chitarra Noemi Fontana(4D), Samuele Martini (4D) e Paolo Sabatini (4D), basso Federico Nocerini (5D) e tastiere il prof. Claudio Iezzi.

Hanno alternato pezzi di musica classica arrangiati in maniera personale a brani famosi e nella mente anche dei non più giovanissimi per accontentare tutta la platea mostrando così grande versatilità e bravura: la Primavera di Vivaldi e   Skyrim per violino e chitarre, Allelujah, Let the sunshine in,  All of me e Nothing else matters.

A seguire si sono esibite le band delle altre due scuole altrettanto valide e talentuose per una serata all’insegna della musica, del talento, e dei giovani. Il folto pubblico intervenuto ha gradito tutte le esibizioni con grandi e calorosi applausi.

Comunicato a cura di Valeria Ammirati

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium