/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 26 maggio 2019, 15:47

Sarebbe un trentaduenne di Ventimiglia l'uomo travolto questa mattina sui binari a Bordighera

Le indagini proseguono per stabilire la dinamica. Non si sa ancora se si tratti di suicidio o di una disgrazia. Al momento la nostra redazione, pur essendo a conoscenza del nome dell'uomo, ha deciso di non pubblicarlo per rispetto della famiglia che, al momento, non stata in grado di riconoscere la salma.

Sarebbe un trentaduenne di Ventimiglia l'uomo travolto questa mattina sui binari a Bordighera

Sarebbe un trentaduenne di Ventimiglia l'uomo morto questa mattina all'alba, travolto dal treno sui binari (cliccando QUI). Il condizionale è d'obbligo perché gli stessi genitori, chiamati dalla Polizia Ferroviaria, non sono riusciti a identificare con certezza il cadavere, troppo martoriato dall'impatto con il convoglio che ha decapitato il giovane.

Tuttavia la fidanzata ha riferito di aver riconosciuto alcuni tatuaggi presenti sul corpo. Le indagini proseguono per stabilire la dinamica. Non si sa ancora se si tratti di suicidio o di una disgrazia. L'uomo, se si tratta effettivamente di lui, è uscito ieri sera e, al momento non è rientrato.

Al momento la nostra redazione, pur essendo a conoscenza del nome dell'uomo, ha deciso di non pubblicarlo per rispetto della famiglia che, al momento, non  stata in grado di riconoscere la salma. Gli esami che vengono fatti in queste ore dovrebbero, entro domani, confermare o meno l'identità del 32enne.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium