/ Solidarietà

Solidarietà | 20 maggio 2019, 14:53

Visita al centro ‘Aiuto alla Vita’ da parte di un gruppo di soci del Lions Clubs Sanremo Matutia

"La collaborazione continua e diversificata può permettere di sorreggere questa comunità: ricordiamoci che un atto di generosità non solo fa bene a chi lo riceve bensì nobilita chi lo fa"

Visita al centro ‘Aiuto alla Vita’ da parte di un gruppo di soci del Lions Clubs Sanremo Matutia

Il centro ‘Aiuto alla Vita’ è un’associazione no profit che si occupa di dare sostegno alle mamme in difficoltà ed ai loro bimbi: è nato nel 1996 ed in questi anni ha accolto e sostenuto circa 3000 donne con oltre 6000 bimbi con aiuti concreti, generi alimentari, supporto psicologico e, talvolta, assistenza legale.

Il centro gestisce la casa di Accoglienza Miracolo della vita a Taggia in comunità genitore-bambino che dal 2001 ha accolto circa 200 persone: attualmente sono presenti 12 bambini e 5 mamme che vivono una “normale quotidianità”: i minori sono sostenuti per far loro superare le molteplici difficoltà che spesso si ripercuotono sulle normali attività e relazioni le mamme sono aiutate a superare la loro genitorialità avendo necessità di un aiuto e seguono corsi di formazione onde intraprendere un ‘attività lavorativa che dia loro un’autonomia. Tutto ciò con l’aiuto di pedagogisti ed educatori che si prodigano per far loro superare i problemi di esistenza, spesso occorre rivolgersi anche a psichiatri, psicologi, tirocinanti di università nonché animatori che stimolano con giusto spirito reazioni positive. I bambini, a seconda della fasce di età, praticano attività scolastiche ed extra, fanno sport, tennis, bocce nuoto e giochi di società.

La Presidente del CAV Sara Tonegutti che, ha accolto con cordialità, il gruppo di soci del lions club Sanremo Matutia ha evidenziato le difficoltà che quotidianamente si devono superare con grande disponibilità e tenacia. Lo spirito di solidarietà e la grande umanità permette loro di ottenere risultati tangibili atti a reintegrare situazioni difficili e precarie che si possono risolvere o almeno migliorare. La signora Tonegutti ha ringraziato il club Lion per un aiuto che ha voluto offrire che ha permesso in parte l’acquisto di biciclette nuove, monopattini, giochi per lo sport e la possibilità di recarsi al maneggio. La collaborazione continua e diversificata può permettere di sorreggere questa comunità: ricordiamoci che un atto di generosità non solo fa bene a chi lo riceve bensì nobilita chi lo fa.

Lions club Sanremo Matutia (MLuisa Ballestra)
Sanremo 19 maggio 2019

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium