/ Eventi

Eventi | 20 maggio 2019, 15:32

Sanremo: ieri pomeriggio all'Istituto la festa di San Luigi Orione all'istituto di via Galilei (Foto)

La festa è parte del Progetto Terra e Radici, nato dall’idea di voler dedicare un momento significativo ad ognuna delle regioni dalle quali gli ospiti provengono: né l’avanzare dell’età, né il decadimento cognitivo portano mai alle totale dimenticanza delle proprie radici.

Sanremo: ieri pomeriggio all'Istituto la festa di San Luigi Orione all'istituto di via Galilei (Foto)

Si è conclusa col taglio della torta la festa di San Luigi Orione che si è tenuta ieri all’Opera Don Orione di Sanremo. La Messa, animata dal coro di Vitaliano Gallo, è stata celebrata da don Luigino Brolese, ex Direttore dell’Opera.

In seguito lo chef Roberto Verta ha cucinato specialità piemontesi per ricordare le origini del padre fondatore, con l’aiuto delle ragazze dell’Istituto Alberghiero ‘Ruffini-Aicardi’ di Arma di Taggia. La Fanfara Alpina ‘Colle di Nava’ sez. A.N.A Imperia ha intrattenuto il numeroso pubblico eseguendo brani tipici piemontesi. Erano inoltre presenti tabelloni ad indicare i santuari ed i prodotti tipici piemontesi, frutto di attività laboratoriali dei residenti della struttura, condotte dal personale educativo.

La festa è parte del Progetto Terra e Radici, nato dall’idea di voler dedicare un momento significativo ad ognuna delle regioni dalle quali gli ospiti provengono: né l’avanzare dell’età, né il decadimento cognitivo portano mai alle totale dimenticanza delle proprie radici. Stimolare i ricordi legati alla propria terra tramite la creazione di feste a tema può sollecitare negli ospiti emozioni positive sopite e portare alla luce anche i più vecchi ricordi autobiografici.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium