/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 18 maggio 2019, 18:40

Sanremo: proseguono serrati i controlli della Polizia, eseguiti anche due rimpatri ‘lampo’ a Tirana in Albania

Nella settimana appena trascorsa 450 sono stati i soggetti identificati, 22 i posti di controllo effettuati e 170 i veicoli controllati

Sanremo: proseguono serrati i controlli della Polizia, eseguiti anche due rimpatri ‘lampo’ a Tirana in Albania

Controlli intensificati a Sanremo, anche con l’ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine aggregati nella città dei fiori dal alcune settimane. Nella settimana appena trascorsa 450 sono stati i soggetti identificati, 22 i posti di controllo effettuati e 170 i veicoli controllati.

Nell’arco delle ultime 24 ore, 2 cittadini stranieri, entrambi pregiudicati ed irregolari sul territorio, sono stati rimpatriati. Ieri infatti, gli agenti del Commissariato P.S. di Sanremo hanno fermato due soggetti albanesi già noti per i numerosi pregiudizi penali, entrambi con un precedente provvedimento di espulsione a seguito del quale facevano rientro in Italia illegalmente.

In particolare uno dei due, Halili Sabah, classe 1988, era conosciuto dalla Polizia di Stato per una delicata vicenda occorsa l’anno precedente, quando sua moglie lo aveva denunciato per maltrattamenti. A seguito delle indagini svolte, è emersa una grave situazione di pericolo per la donna ed il figlio minore di 6 mesi, i quali venivano immediatamente trasferiti in una casa protetta in ragione del fatto che la presenza del figlio neonato impediva l’espulsione del padre dello stesso. La donna si è rivolta agli operatori di Polizia trovando protezione continua sino a che, stante la perdurante condotta aggressiva dello straniero e il conseguente concreto pericolo per la donna, al compimento del sesto mese del bambino il cittadino albanese è stato immediatamente espulso con accompagnamento alla frontiera.

Sabah, appena pochi mesi fa rientrato illegalmente in Italia, è stato arrestato a Cuneo e nonostante ciò, è riuscito nuovamente a tornare a Sanremo dove ieri, grazie all’intervento degli operatori delle Volanti che lo hanno riconosciuto ricordandosi dei suoi precedenti, è stato fermato insieme al connazionale, Hasani Renaldo, diciottenne con precedenti per reati contro il patrimonio, e rimpatriato. Stamane gli agenti di Polizia hanno scortato i due albanesi presso l’aeroporto di Milano Malpensa per imbarcarli su un aereo diretto a Tirana.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium