/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2019, 12:32

Elezioni Sanremo: il futuro di Amaie, Amaie Energia, Rivieracqua e dei lavoratori al centro del dibattito tra i sette candidati organizzato dai sindacati (Foto e Video)

Grande attenzione al destino del servizio di acqua pubblica in provincia

Le immagini dell'incontro nella sede di Amaie

Le immagini dell'incontro nella sede di Amaie

I sindacati e i lavoratori di Amaie, Amaie Energia e Rivieracqua hanno incontrato questa mattina nella sede di Amaie in valle Armea i sette candidati sindaco Alberto Pezzini, Alessandro Condò, Giorgio Tubere, Sergio Tommasini, Paola Arrigoni, Alberto Biancheri e Carlo Carpi (in ordine di posto a sedere da sinistra a destra).

Il confronto è stato organizzato dalle sigle sindacali per conoscere le intenzioni dei candidati nella gestione di Amaie Energia e, soprattutto, del servizio idrico con la ‘grana’ di Rivieracqua e dei suoi conti. Le criticità di Rivieracqua sono note e, in particolare, si è puntato il dito contro la sua gestione che ne ha poi generato le problematiche ormai note. Discusso anche il tanto atteso (e dibattuto) conferimento di Amaie all'interno di Rivieracqua.

Attenzione anche al servizio di rete elettrica e al futuro di Amaie Energia, la società che potrebbe essere chiamata a servizi ulteriori rispetto a quelli esistenti. Oltre alla gestione del Mercato dei Fiori si parla, infatti, anche dell’affidamento del servizio di posteggi a pagamento e della gestione della pista ciclabile.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium