/ Politica

Politica | 16 maggio 2019, 15:12

Sanremo: l'Ugl Terziario ritorna sul diniego della sala al Casinò "Non esiste nessun vincolo normativo"

"Ringraziamo i tanti che ci hanno dimostrato solidarietà e comprensione e che si sono uniti alla richiesta di spiegazioni da parte del Cda”.

Sanremo: l'Ugl Terziario ritorna sul diniego della sala al Casinò "Non esiste nessun vincolo normativo"

“Non esiste nessun vincolo normativo a motivazione del rifiuto che ha portato il Cda della Casinò Spa a portare avanti questa palese ed indiscussa discriminazione nei confronti della nostra sigla”. Interviene in questo modo la segreteria dell’Ugl Terziario della casa da gioco matuziana, dopo il diniego della sala per un dibattito con i candidati a sindaco.

“Il no della Casinò Spa, senza per altro specificare quale norma lo vietasse, ci sembra davvero clamoroso, anche alla luce di quanto avverrà (giustamente) in un'altra partecipata (Amaie: incontro organizzato dalla Cigl, rivolto ai lavoratori ed invito a tutti i candidati a sindaco). Ringraziamo i tanti che ci hanno dimostrato solidarietà e comprensione e che si sono uniti alla richiesta di spiegazioni da parte del Cda”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium