/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 maggio 2019, 17:17

Taggia: gita alla fattoria didattica di Agaggio per i bimbi del nido Le Bollicine

Insieme ai genitori e qualche nonno, i bimbi si sono recati in visita alla fattoria didattica La Fontana dell’Olmo ad Agaggio dove hanno potuto sperimentare la natura nelle sue diverse forme.

Taggia: gita alla fattoria didattica di Agaggio per i bimbi del nido Le Bollicine

Una giornata speciale quella di ieri per i bambini che frequentano il nido d’infanzia Le Bollicine di Taggia gestito dalla Coop. Jobel. Insieme ai genitori e qualche nonno, i bimbi si sono recati in visita alla fattoria didattica La Fontana dell’Olmo ad Agaggio dove hanno potuto sperimentare la natura nelle sue diverse forme. Prima di tutto raccogliendo le spighe del grano da cui hanno estratto i chicchi per poi essere trasformarti in farina, grazie ad un piccolo mulino in pietra.

Ogni bambino ha poi impastato la propria pagnotta con la farina ricavata, per lasciarla lievitare e infine cuocerla con l’aiuto di mamma e papà una volta rientrati a casa. Matteo e Silvia, i proprietari della fattoria, hanno accompagnato i piccoli protagonisti di fronte alla bellezza dei fiori rigogliosi, delle piccole cascate che li abbeverano, e degli animali che lì vi sono ospiti, permettendo loro di fare esperienza di colori e profumi tipici del bosco e dell’entroterra ligure. Così anche la mungitura delle mucche, capre e pecore è diventata un’occasione per conoscere da vicino il mondo della fattoria, del lavoro del pastore e della bellezza della vita a contato con la natura.

"Le educatrici dell’equipe del nido ringraziano la fattoria per l’accoglienza e l’ottimo pranzo a base di piatti fatti in casa con prodotti del territorio. Un grazie particolare va comunque alle famiglie, sempre presenti ed entusiaste in queste come in altre iniziative didattiche" - fanno sapere dal nido.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium