/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 maggio 2019, 16:45

Arma di Taggia: l'alunna Sofia Allavena dell'Istituto Ruffini-Aicardi alla 'Paracuochiadi' di Finale Ligure

Sofia era accompagnata dal compagno/tutor Dennis Moschitta, dalla vicepreside prof.ssa A. Richiardi, dal prof. Revello, dal prof. Rivoli, dalla prof.ssa Breda.

Arma di Taggia: l'alunna Sofia Allavena dell'Istituto Ruffini-Aicardi alla 'Paracuochiadi' di Finale Ligure

L'alunna Sofia Allavena, già campionessa nazionale 100metri stile ai campionati giovanili italiani FINP (s14) ha rappresentato l'Istituto Ruffini-Aicardi di Arma di Taggia alle PARACUOCHIADI di Finale Ligure, accompagnata dal compagno/tutor Dennis Moschitta, dalla vicepreside prof.ssa A. Richiardi, dal prof. Revello (ideatore della ricetta insieme agli studenti), dal prof. Rivoli (coordinatore gruppo BES)dalla prof.ssa Breda (Referente per l'inclusione dell'istituto alberghiero).

"Non solo un concorso. Le PARACUOCHIADI rappresentano uno spazio/tempo di inclusione, meta di un lungo percorso impegnativo che ha per protagonisti gli studenti con disabilità e i compagni di laboratorio nel ruolo di tutor. I ragazzi con disabilità hanno la possibilità di sperimentare le competenze acquisite durante il percorso formativo, spendibili nel mondo del lavoro e finalizzate alla realizzazione di un progetto di vita di alta qualità. L'attivazione della risorsa compagni, nel ruolo di tutor, è la strategia chiave per la realizzazione di un'inclusione scolastica di qualità". (M.G.Breda).

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium