/ Speciale elezioni...

Speciale elezioni Ventimiglia | 10 maggio 2019, 19:44

Elezioni a Ventimiglia: il candidato sindaco Scullino a Latte con l'iniziativa "Lega vicina alle frazioni"

“Sarebbe importante ora creare un’area di ritrovo e trovare uno spazio che possa essere sfogo per la sosta dei veicoli" - ha affermato il candidato sindaco.

Elezioni a Ventimiglia: il candidato sindaco Scullino a Latte con l'iniziativa "Lega vicina alle frazioni"

Con l’avvicinarsi dell’imminente tornata elettorale della città di confine continuano gli incontri con le frazioni targati Lega Ventimiglia. "Un passaggio essenziale per entrare in contatto più da vicino con le necessità e le problematiche che interessano un determinato quartiere e poter in questo modo sviluppare progetti per soluzioni che, in caso di vittoria, potranno essere attuate nel corso dell’amministrazione" - spiegano dalla Lega.

Il progetto “Lega vicina alle frazioni” nella giornata di ieri ha interessato Latte, una fra le più popolate e tra le più trafficate trovandosi sull’Aurelia e in particolare a poca distanza dalla frontiera italofrancese. “Questa frazione per le sue caratteristiche deve essere gestita con un’attenzione particolare” ha introdotto il dibattito il segretario Lega Andrea Spinosi.

"Nel corso dell’incontro con i residenti e membri del comitato sono emerse molteplici criticità, prima fra tutte la viabilità. In determinati orari diventa molto pericoloso l’attraversamento stradale per i pedoni in quanto i veicoli sfrecciano a velocità che superano abbondantemente il limite previsto dalla legge. C’è stata poi una forte richiesta da parte di tutti i presenti per quelle che sono le esigenze ordinarie: 'Ci sentiamo abbandonati proprio perché chiediamo piccoli accorgimenti come la pulizia o le strisce pedonali e non siamo ascoltati'" - dicono dalla Lega.

"E’ stato poi posto in evidenza il bisogno di tenere pulita la via Romana e la spiaggia, il problema dei parcheggi (anche per i pescatori costretti a lasciare il veicolo lungo l’Aurelia con il rischio di multe), l’assenza di trasporti pubblici la domenica e la totale mancanza di spazi ricreativi: 'Fatta eccezione per i giardini i giovani e gli anziani non hanno luoghi di ritrovo. Noi stessi come comitato quando ci riuniamo dobbiamo utilizzare un bar'" - aggiungono dal partito citando quanto detto dai presenti - Vorremmo anche poterci riappropriare di una splendida spiaggia e di tutta un’area molto bella ma che purtroppo è ostaggio di frequentazioni di dubbia moralità. Sarebbe infine importante sapere che ci siano riservate e garantite delle risorse anche per noi che viviamo fuori dal centro cittadino".

Alla riunione è intervenuto direttamente anche il candidato Sindaco Gaetano Scullino: “Negli anni in cui sono stato Sindaco ricordo bene che per questa frazione abbiamo realizzato diverse cose e mi riferisco all’illuminazione, ai giardini, ai marciapiedi, un importante progetto per sfalcio e pulizia delle cunette talmente efficace che è mantenuto ancora adesso dall’attuale amministrazione e un grosso investimento con le fognature andando a risparmiare 200mila euro che all’anno venivano versati al comune di Mentone”.

Sarebbe importante ora creare un’area di ritrovo e trovare uno spazio che possa essere sfogo per la sosta dei veicoli. Possiamo anche ad esempio fare ipotesi per il recupero dell’ex scuola media che è vero che ora si trova in stato di inagibilità ma se si riuscissero a reperire dei fondi nessuno vieta di prendere in considerazione una misura per il recupero e in questo caso dovranno entrare in gioco i residenti che suggeriranno cosa poterci realizzare secondo un corretto ruolo di cittadinanza attiva” ha chiosato Scullino.

Comunicato Politico Elettorale

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium