/ MONDO DI POESIE

MONDO DI POESIE | 05 maggio 2019, 10:00

Mondo di poesie: "Il crepuscolo degli dei" di Maurizio Donte

ed il Nulla le avvolse vorticando, prime vittime furono dell'alto fuoco di Wotan nel Valhalla...

Mondo di poesie: "Il crepuscolo degli dei" di Maurizio Donte

Là, dove l'acqua e il fuoco e il vento e l'ombra
si mischiano furenti,
là dove svetta il frassino splendente
che l'orme degli dei
e le volontà loro, enorme, copre
di silenzio, volò il Destino e volle
si compisse la fine.
Così le Norne di tessere la tela
profetando, tra loro,figlie di Erda,
lasciarono improvvise,
gridando, ch'era spezzato quel filo
che univa i cieli alla Terra e fuggirono,
urlando disperate.
Morta era in loro l'ultima saggezza,
ed il Nulla le avvolse vorticando,
prime vittime furono
dell'alto fuoco di Wotan nel Valhalla...

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium